Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaLavoro › «Lunedì, via ai ristori per cantine e tonnare»
Red 1 marzo 2021
«Lunedì, via ai ristori per cantine e tonnare»
«Prosegue l’erogazione dei pagamenti per far fronte alla crisi e dare risposte adeguate ed efficaci a favore delle categorie più colpite, come quelle legate al turismo, cultura, lavoratori titolari di partita Iva e senza reddito», afferma l’assessore regionale del Lavoro Alessandra Zedda


CAGLIARI - «Prosegue l’erogazione dei pagamenti per far fronte alla crisi e dare risposte adeguate ed efficaci a favore delle categorie più colpite, come quelle legate al turismo, cultura, lavoratori titolari di partita Iva e senza reddito. Nelle scorse settimane siamo riusciti, con grande sforzo, a effettuare i primi ristori economici agli stagionali e ai lavoratori in stato di crisi occupazionale. Da domani, lunedì 1 marzo, partiranno le procedure di pagamento dei contributi finalizzati invece al sostegno economico di micro, piccole, medie e grandi imprese del settore vitivinicolo e tonnare».

Lo afferma l’assessore regionale del Lavoro Alessandra Zedda, sottolineando che «le misure economiche messe in campo dalla Regione hanno l’obiettivo, in questo caso, di evitare il licenziamento del personale impiegato nel comparto e di sostenere le aziende in un periodo di crollo del mercato dovuto all’eccesso di prodotto per l’annata 2020. Il settore legato al mondo del vino ha subito un brusco calo di commercializzazione connessa al sistema turistico e agroalimentare anche a causa delle restrizioni sulle esportazioni imposte da diversi Governi europei ed extraeuropei. La Regione, perciò, ha voluto sostenere il comparto vitivinicolo, di concerto con gli Assessorati del Lavoro e dell’Agricoltura, che rappresenta una eccellenza nel mondo e ha ampio margine di crescita grazie ai riconoscimenti prestigiosi attribuiti ai nostri vini».

Tra le misure economiche già erogate previste nel pacchetto degli interventi emergenziali, si annoverano i primi pagamenti effettuati a favore delle Agenzie formative attraverso il bonus di 5mila euro e i primi pagamenti previsti nel bando “Destinazione Sardegna lavoro”, finalizzato a sostenere le imprese dell’Isola abbattendo il costo del lavoro a salvaguardia dell’occupazione e delle competenze professionali (a valere di uno stanziamento complessivo di 30milioni di euro), «per cui contiamo di concludere la procedura per l’erogazione degli aiuti entro la fine di marzo, in base alla rendicontazione delle domande pervenute dalle aziende», conclude l’esponente della Giunta Solinas.

Nella foto: l'assessore regionale Alessandra Zedda
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)