Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Forestale: sigilli a Fluminimaggiore
Red 16 febbraio 2021
Forestale: sigilli a Fluminimaggiore
L´attività di Polizia giudiziaria della locale Stazione forestale è stata effettuata su immobili ubicati in località Arenas, inclusi i fabbricati dell’omonimo borgo minerario dismesso


FLUMINIMAGGIORE - L’Ispettorato del Corpo forestale di Iglesias-Stazione Forestale di Fluminimaggiore, dopo una denuncia presentata dall’Agenzia Forestas, ha eseguito una complessa attività investigativa che, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Cagliari, ha portato alla denuncia di alcune persone di Fluminimaggiore. Persone che, con la fittizia intestazione di beni immobili di notevole pregio ambientale, storico e paesaggistico, nel territorio comunale di Fluminimaggiore, in località Arenas, hanno sottratto gli stessi al pubblico demanio di proprietà in parte della Regione autonoma della Sardegna e in parte del Comune. Comune che, aveva già presentato nel 2013 una causa al Tribunale Civile di Cagliari contro lo stesso privato intestatario degli immobili (limitatamente a quelli già trasferiti al Comune), che risulta ancora pendente.

La pregevole superficie boscata interessata è di poco superiore ai 260ettari e comprende anche diversi fabbricati, otto dei quali facenti parte del borgo minerario di Arenas che, per quanto dismesso con la cessazione dell’attività mineraria negli Anni Settanta, ha subito un rilevante intervento di recupero dei fabbricati adopera dell'Igea, attraverso un contributo ministeriale di 4miliardi di lire. L’attività investigativa della Forestale è culminata, il 9 febbraio, con il sequestro disposto dalla Procura della Repubblica di Cagliari, che ha interessato tutto il complesso immobiliare sottratto, evidentemente, alla disponibilità privata e per ora affidato in custodia giudiziale, sia a Forestas-Servizio Territoriale di Iglesias, sia al Comune di Fluminimaggiore, nella persona del sindaco.

L’indagine prosegue per chiarire se vi siano ulteriori gradi di responsabilità nella vicenda che verranno tempestivamente sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria procedente. L'attenzione del Corpo forestale regionale, è costantemente rivolta alla prevenzione e repressione degli illeciti riguardanti il patrimonio pubblico della Regione Sardegna e degli Enti pubblici con particolare riguardo ai boschi. L'Assessore della Difesa dell'Ambiente dott. Gianni Lampis e il Comandante del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, dott. Antonio Casula hanno espresso il più vivo apprezzamento per il lavoro svolto dal personale dell'Ispettorato forestale di Iglesias e per il risultato raggiunto.
11:36
Il deferimento è scattato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, mentre la segnalazione alla Prefettura è dovuta alla detenzione di stupefacenti per uso personale. Per entrambi, anche la sanzione amministrativa per inosservanza misure di contenimento da contagio da Covid-19
28/2/2021
Tra venerdì e sabato, sono stati eseguiti 119 posti di controllo, identificate 719 persone, controllati 414 veicoli, rilevate settantasei infrazioni al Codice della strada, il sequestro amministrativo di tre veicoli e il ritiro di nove documenti di circolazione
11:04
I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, con ritiro della patente di guida, un58enne nuorese, un 52enne di Loculi e un 55enne di Dorgali, tutti trovati alla guida delle proprie autovetture con un tasso alcolemico superiore al consentito. Stessa situazione per fermato dai Carabinieri della locale Stazione
27/2/2021
Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia, dopo aver raccolto le testimonianze degli altri ragazzi presenti, hanno ricostruito l’esatta dinamica del fatto, individuato l’aggressore e accertato le responsabilità del ragazzo più grande
27/2/2021
I Carabinieri della Stazione di Irgoli hanno denunciato in stato di libertà un giovane che, infastidito dai rumori provocati dal vicino in stato di ebrezza, lo ha aggredito procurandogli lievi lesioni al volto
27/2/2021
Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Orotelli hanno sorpreso quattro giovani di età compresa tra i 21 e i 29 anni mentre, indossando delle maschere, si stavano intrattenendo davanti a un bar di Corso Vittorio Emanuele III non rispettando il divieto di assembramento nei luoghi pubblici
27/2/2021
Denunciati in stato di libertà un 66enne e un 87enne della provincia di Napoli, che hanno incassato la vendita di una consolle senza poi inviarla, e un 20enne napoletano che ha inviato al contraente un tagliando assicurativo falso per la polizza dell’autovettura


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)