Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaEnogastronomia › Alghero punta sul Movimento turismo dell´olio
Red 2 dicembre 2020
Alghero punta sul Movimento turismo dell´olio
Alghero si conferma Città dell´olio e punta sempre di più sul turismo enogastronomico. Nasce con un concorso la nuova strada dell´Associazione città dell´Olio


ALGHERO - Alghero città dell’olio è stato tra i primi Comuni ad aderire, fin dal 1996, all’Associazione nazionale che ha tra i suoi compiti principali quello di divulgare la cultura dell’olivo e dell’olio di oliva di qualità e tutelare e promuovere l’ambiente e il paesaggio olivicolo. Una strada che prosegue anche con le nascita del Movimento turismo dell’olio, il nuovo consorzio che prenderà il via a partire dai primi mesi del 2021. Il Movimento turismo dell’olio riunirà i “produttori-artigiani” di olio extravergine d’oliva di qualità, per raccontare e promuovere le eccellenze dell’arte olivicola italiana. Agricoltura sostenibile, produzione sana e naturale e salvaguardia del territorio sono i valori della realtà associativa che opererà in sinergia con il Movimento turismo del vino, da cui trae ispirazione negli intenti e nelle modalità.

Alghero con le sue eccellenze è presente al Concorso nazionale “Turismo dell’olio”, il cui obiettivo è quello di raccogliere tutte le best practice/esperienze legate al turismo dell’olio promosse dalle Città dell’Olio. Una grande opportunità per dare visibilità e valore alle proposte turistiche ed alle attività esperienziali che emergono dai territori. Sei sono le categorie in gara: “Frantoi/Aziende olivicole”, “Oleoteche”, “Musei dedicati all’olio/Frantoi ipogei/Uliveti storici”, “Ristoranti/Osterie”, “Dimore storiche/Hotel/B&b/Agriturismi” e “Tour operator/Agenzie di viaggio/Altri organizzatori di esperienze (ProLoco/Associazioni)”.

Tra i progetti sul tavolo, Alghero è presente con “La musica degli ulivi di Bonaria”, Tenute Bonaria” e con “Dal mare e dagli orti di Alghero” per la ristorazione. «Sono molto soddisfatto di vedere che il percorso di Alghero città dell’olio prosegue e si completa con nuove iniziative di promozione del territorio – afferma Marco Di Gangi, Assessore al Turismo del Comune di Alghero, che propose e sostenne, da consigliere comunale nel 1996, l’adesione di Alghero tra i primi in Italia al neonato organismo nazionale – e sono convinto che anche con il Movimento turismo dell’olio la città e il territorio possano avere quei ritorni nel versante del turismo enogastronomico che si sta sempre più caratterizzando per la ricerca di esperienze uniche e autentiche».
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)