Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieolbiaCronacaArresti › Ovuli nello stomaco: nigeriano in manette
Red 8 ottobre 2020
Ovuli nello stomaco: nigeriano in manette
Un 24enne è stato fermato nel porto di Olbia dai finanzieri del locale Gruppo. Gli ovuli di polvere chiara, sottoposti al narcotest, sono risultati poi contenere eroina di altissima qualità avente un peso complessivo di circa 55grammi. La sostanza, una volta tagliata e immessa sul mercato, avrebbero potuto fruttare fino a 15mila euro


OLBIA - I militari cinofili della Guardia di finanza del Gruppo di Olbia, durante un servizio per reprimere il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, disposto dal Comando provinciale di Sassari, hanno tratto in arresto un 24enne nigeriano, in Italia da sei anni, residente in provincia di Frosinone e già noto alle Forze dell'ordine, trovato in possesso di eroina. Nel corso dei controlli allo sbarco delle motonavi nel porto Isola Bianca, l’attenzione dei finanzieri è stata richiamata da un soggetto che tentava inutilmente di confondersi tra gli altri passeggeri.

I cani antidroga Daff e Betty, addestrati nella ricerca di droga e impiegati nel controllo dei passeggeri, hanno segnalato senza esitazione il nigeriano, tra gli sbarchi pedonali dalla nave proveniente da Civitavecchia. L’esperienza delle unità cinofile ha spinto i militari a condurre ulteriori approfondimenti. L’uomo, infatti, è stato accompagnato in ospedale dove, grazie ad accertamenti medici, sono stati individuati cinque “corpi estranei” ingeriti dallo straniero.

Gli ovuli di polvere chiara, sottoposti al narcotest, sono risultati poi contenere eroina di altissima qualità avente un peso complessivo di circa 55grammi. La sostanza, una volta tagliata e immessa sul mercato, avrebbero potuto fruttare fino a 15mila euro. Al termine dell'operazione, il 24enne è stato arrestato per traffico di sostanze stupefacenti e posto a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, che ne ha disposto l’immediato accompagnamento nel carcere sassarese di Bancali.
23:24
Ieri, i Carabinieri della Stazione di La Maddalena e della Motovedetta Cc813, con il supporto dei militari dello Squadrone Cacciatori di Sardegna e di un’unità cinofila, al termine delle indagini del caso, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un lavoratore occasionale, già noto alle forze dell´Ordine, per detenzione abusiva di armi e munizioni
22:23
Ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile del locale Reparto Territoriale hanno proseguito nell’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, arrestando tre giovani per detenzione ai fini di spaccio
1/12/2020
Un altro dei latitanti sfuggiti alla cattura durante l’Operazione del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Sassari è stato rintracciato e arrestato in Germania. Il 28enne nigeriano Emovuon Akhere è stato arrestato ed è stato accompagnato in un carcere tedesco in attesa dell’estradizione in Italia


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)