Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariSportBasket › Esordio vincente per la Dinamo
A.B. 3 settembre 2020
Esordio vincente per la Dinamo
Buona la prima per il Banco di Sardegna Sassari, che nel primo match del girone D della Supercoppa italiana, si è imposto con autorità, 114-71, su una Virtus Roma che paga le numerose defezioni. Sabato, al GeoPalace, i ragazzi del Pozo sfideranno la Vl Pesaro, che ha superato 83-71 l´Happy casa Brindisi


SASSARI - Buona la prima: si apre con una vittoria il cammino del Banco di Sardegna Dinamo Sassari nel girone D dell'Eurosport Supercoppa. Sul campo del GeoPalace di Olbia, i sassaresi si sono imposti con autorità, 114-71, su una Virtus Roma che paga le numerose defezioni. Sabato 5 settembre, al GeoPalace, i ragazzi del Pozo sfideranno la Vl Pesaro, che ha superato 83-71 l'Happy casa Brindisi.

Starting five biancoblu con Spissu, Bilan, Burnell, Bendzius e Gentile, mentre coach Bucchi risponde con Hadzic, Biordi, Campogrande, Baldasso e Farley. Avvio contratto per entrambe le squadre: è Burnell a rompere il ghiaccio per i sassaresi, mentre Roma si sblocca dopo 2’ di gioco con Baldasso. Banco avanti con Bilan, ma la Virtus piazza un break di 0-9, che vale il 5-11 capitolino. Coach Pozzecco chiama il minuto e i suoi ragazzi escono bene dal time-out: Spissu monetizza l’antisportivo sanzionato ad Hadzic. Gentile, recuperato per la sfida, punisce dalla lunga distanza. Roma resta avanti con capitan Baldasso dall’arco, ma la Dinamo si accende: Bilan sale in cattedra e apre un parziale da 14-2: debutto assoluto in maglia Dinamo di Kruslin e impatto positivo dalla panchina da parte del duo Pusica-Treier. La prima frazione si chiude 29-21. Nel secondo quarto, Kruslin infila i primi punti della sua stagione bombardando dai 6,75: il giocatore croato si presenta con 3 su 3 dall’arco e scrive il primo allungo sassarese: 40-24. Bendzius si unisce alla causa con due triple consecutive, la Dinamo dilaga e chiude la seconda frazione con un parziale totale di 39-17. Alla seconda sirena, il tabellone dice 68-38.

Al rientro dall'intervallo lungo, i ragazzi di coach Pozzecco conducono senza patemi, condotti da Bendzius, Bilan e Pusica. Minuti importanti in campo anche per Re. I sassaresi chiudono la terza frazione 98-56, mentre nell’ultimo quarto è garbage time. La prima sfida della Dinamo si chiude 114-71.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-VIRTUS ROMA 114–71:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 14, Bilan 20, Treier, Pusica 15, Kruslin 9, Devecchi 3, Re 7, Burnell 16, Bendzius 25, Gentile 5. Coach Gianmarco Pozzecco.
VIRTUS ROMA: Hadzic, Biordi 6, Campogrande 14, Baldasso 17, Cervi, Telesca 9, Ticic 2, Farley 11, Nizza, Iannicelli 6, Jovanovic 6. Coach Piero Bucchi.
PARZIALI: 29-21, 68-38, 98-56.

Nella foto: Bendzius, top scorer del match
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)