Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Borsa di studio non dovuta: sanzionato
Red 12 gennaio 2020
Borsa di studio non dovuta: sanzionato
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno individuato uno studente di Senorbì che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore scolastico universitario relativamente all’Anno accademico 2015/2016


SENORBI' - Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno individuato uno studente di Senorbì che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore scolastico universitario, sotto forma di borsa di studio, relativamente all’Anno accademico 2015/2016. Il ragazzo sottoposto a controllo è stato individuato dopo un'attenta analisi degli elementi informativi disponibili attraverso la consultazione delle banche dati in uso al Corpo.

L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica della sussistenza dei requisiti per poter usufruire delle prestazioni sociali agevolate in materia di borse di studio universitarie erogate dall’Ersu, procedendo al riscontro della corrispondenza tra quanto dichiarato nell’autocertificazione sulla consistenza reddituale/patrimoniale presentata dal richiedente il beneficio e la reale situazione reddituale/patrimoniale risultante dagli elementi acquisiti nel corso della citata analisi di rischio. L’indagine ha permesso di accertare che lo studente versava in una situazione economica tale da non rientrare nella richiesta concessione, avendo una situazione reddituale ben al disopra dei limiti previsti.

Il precettore del contributo pubblico è stato segnalato all’Ersu per il recupero della somma indebitamente percepita, pari a 1.690euro, e per l’irrogazione della sanzione amministrativa da 500 a 5mila euro.La prima operazione conclusa nel 2020 si pone sulla scia intervenziale della costante azione di presidio nello specifico settore delle prestazioni sociali agevolate, che nell’anno appena trascorso, nell’ambito di 119 interventi, ha portato alla constatazione di trentuno casi di irregolarità e la constatazione di 60mila euro di sovvenzioni pubbliche indebitamente percepite.
28/3/2020
Terzo caso di bracconaggio in Sardegna in piena emergenza CoronaVirus. Lo rileva il Cabs, l´associazione di volontari esperti in antibracconaggio, dopo che i Carabinieri della Stazione di Selargius e del Nucleo Cites di Cagliari hanno dato notizia di una denuncia per bracconaggio nei pressi del capoluogo regionale
15:01
111 controlli alle persone e diciannove agli esercizi commerciali, con due denunce per violazione delle norme di contenimento del Covid-19. Ieri , la Polizia locale ha dovuto denunciare un venditore ambulante di prodotti ortofrutticoli (attività vietata dalle norme di contrasto al Covid-19) ed un giovane
28/3/2020
Ottantasette controlli alle persone e quattordici agli esercizi commerciali, con quattro violazioni accertate. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale di Sassari, che anche ieri ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
28/3/2020
La notizia ha sconvolto tutta la comunità isolana, suscitando oltre che dolore enorme rabbia. Anche il sindaco ha sbottato: Se ci saranno responsabilità spetterà a chi di dovere accertarle
28/3/2020
Sono stati 147 nell’area di Cagliari, cinquantadue ad Iglesias, trentanove ad Oristano, 179 a Sassari, ottantasei a Tempio Pausania, cinquantasei a Nuoro e trentasette a Lanusei. Sono state sanzionate otto persone a Cagliari ed una a Sassari, segnalate alla Magistratura
27/3/2020
Nella giornata di ieri, controlli per 132 persone e tredici esercizi commerciali, Le due denunce riguardano una persona che ha dichiarato agli agenti che non aveva alcuna voglia di continuare a rimanere a casa ed un´altra che pensava fosse finita l´emergenza e si potesse di nuovo uscire


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)