Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Operazioni fittizie per 1,6milioni: società sarda nei guai
Red 15 novembre 2019
I finanzieri della Tenenza di Sarroch hanno ulteriormente approfondito un contesto di polizia economico finanziaria relativo ad una verifica fiscale recentemente conclusa, ad esito del quale hanno rilevato l’inserimento in dichiarazione dei redditi, da parte di una società operante nel settore dei trasporti, di costi relativi ad operazioni commerciali in realtà mai avvenute
Operazioni fittizie per 1,6milioni: società sarda nei guai


SARROCH - I finanzieri della Tenenza di Sarroch hanno ulteriormente approfondito un contesto di polizia economico finanziaria relativo ad una verifica fiscale recentemente conclusa, ad esito del quale hanno rilevato l’inserimento in dichiarazione dei redditi, da parte di una società operante nel settore dei trasporti, di costi relativi ad operazioni commerciali in realtà mai avvenute. La precedente indagine aveva svelato un meccanismo fraudolento conil quale la società, di concerto con un’altra azienda del territorio, aveva emesso, per gli anni d’imposta dal 2014 al 2017, fatture per operazioni inesistenti nei confronti di altre due aziende compiacenti aventi sede nel nord Italia, anch’esse operanti nello stesso settore, per un importo complessivo pari a 4.823.827euro.

Questo sistema di frode (che ha consentito un’indebita detrazione di Iva per 1.060.440euro) si basava sul fatto che le società utilizzatrici delle fatture per operazioni inesistenti, per abbattere gli utili derivanti dall’esercizio della propria attività d’impresa, simulavano dei rapporti di sub-appaltato con lo scopo di giustificare i costi mai sostenuti L'attività di verifica è stata condotta, per la ricostruzione del reale volume d’affari, da un lato attraverso l’utilizzo dell’applicativo “Spesometro Integrato” e, dall’altro, con l’invio di appositi questionari nei confronti dei clienti/fornitori delle società per il reperimento indiretto della documentazione contabile,

Con questa nuova tranche ispettiva, a fronte dell’acquisizione di nuovi elementi probatori, i finanzieri hanno delineato un’ulteriore condotta illecita nei confronti dell’amministratore della società che, per abbattere l’utile imponibile e conseguentemente pagare meno tasse, ha inserito in contabilità costi fittizi per un ammontare complessivo di 1,6milioni di euro. L’amministratore della società è stato segnalato sia alla Direzione provinciale dell’Agenzia delle entrate di Cagliari per il recupero a tassazione dei costi fittiziamente indicati in dichiarazione, nonché denunciato a piede libero all'Autorità giudiziaria per aver presentato la dichiarazione dei redditi indicando fraudolentemente costi inerenti ad operazioni inesistenti.
25/1/2020
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, la Seconda Compagnia di Cagliari ha concluso una verifica fiscale nei confronti di un professionista del capoluogo operante nel campo tributario, che non ha dichiarato, per gli anni d’imposta 2015 e 2016, ricavi per oltre 269mila euro
17:32
La tragedia davanti agli occhi degli studenti nel corridoio della facoltà di Medicina alla Cittadella universitaria di Monserrato. Martedì i funerali ad Alghero
25/1/2020
Ieri, i militari della Guardia costiera di Alghero hanno sequestrato tredici bottigliette contenenti polpa di riccio di mare confezionate illegalmente. Si tratta di un totale di 3chilogrammi. di prodotto ricavato dalla “lavorazione” di circa 1500 esemplari. Elevate le previste sanzioni amministrative
24/1/2020
Ieri sera, al termine di un´intensa attività investigativa, i Carabinieri della Compagnia di Ozieri hanno denunciato in stato di libertà un 24enne, già noto alle Forze di polizia, cui è stato contestato il reato di ricettazione
25/1/2020
Tenta di incendiare le auto di una concessionaria di Olbia. Denunciato un 38enne di Senorbì con l´accusa di minacce ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni
25/1/2020
Nei guai tre ragazzi di Sassari. Si tratta di giovani peraltro pregiudicati, per i quali è stata chiesta all’Autorità Giudiziaria l’emissione della misura restrittiva
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)