Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanità › Peste suina: Solinas chiama l´Ue
Red 13 novembre 2019
Peste suina: Solinas chiama l´Ue
Ieri, il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha incontrato il commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis a Villa Devoto, a Cagliari


CAGLIARI - «Con grande impegno siamo riusciti a circoscrivere la diffusione della peste suina e da quattordici mesi non si registra alcun focolaio. A questo punto, per la Regione e per il popolo sardo diventa molto importante una risposta positiva da parte delle Istituzioni europee, perché consolida l’idea che al sacrificio fatto corrisponde un risultato concreto». Lo ha detto il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, nel corso dell’incontro con il commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis, che si è tenuto ieri (martedì), a Villa Devoto, a Cagliari.

«Una visita molto attesa - ha sottolineato Solinas - perché nell’ultimo anno l’intero sistema ha lavorato per aggredire il virus. Con un obiettivo fondamentale: aprire finalmente i mercati alle nostre produzioni suinicole e alle aziende di trasformazione. Dobbiamo proseguire sul solco tracciato per chiudere definitivamente la partita». Per fare il punto sull’eradicazione della peste suina africana nell’Isola, ieri mattina, Andriukaitis aveva incontrato anche gli assessori regionali della Sanità Mario Nieddu e dell'Agricoltura Gabriella Murgia.

«Non si registrano focolai nei suini domestici da quattordici mesi e nei cinghiali la malattia si è ridotta in modo considerevole - ha commentato Nieddu - Sono stati raggiunti risultati importanti al costo di grandi sacrifici economici e sociali per la Sardegna. Non abbiamo mai abbassato la guardia. L'Unità di progetto è sempre operativa e l'impegno della Regione è massimo sulla campagna per debellare il virus. Riteniamo che questi aspetti debbano essere presi in considerazione e vengano riviste le attuali restrizioni». «Chiediamo con forza - ha spiegato Murgia - che i nostri allevatori possano riprendere a esportare i prodotti suinicoli. Un mercato che rappresenta un’opportunità per i nostri produttori e per tutto il comparto. Un’occasione che nei prossimi anni, potrebbe costituire un volano per l’economia dell’Isola. Continueremo a sostenere il comparto suinicolo con le misure programmate. Una filiera produttiva che oltre ad avere grandi potenzialità è anche tradizione della nostra terra».

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
22:12
Il Gruppo consiliare di Forza Italia Alghero frena sull’incorporazione del Regina Margherita nell´Azienda ospedaliera universitaria di Sassari: discutiamone
10:35
Convergenza e unione d´intenti sulla sanità del territorio tra Forza Italia e tutti i gruppi di opposizione ad Alghero. «Si apra la discussione sulla possibilità di passaggio dell´ospedale Marino all´Azienda universitaria sassarese»
17:23
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si sono registrati due nuovi casi di positività nell´Isola, che salgono così a 1.369. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto sei, nessuno in terapia intensiva, mentre sono otto le persone in isolamento domiciliare
15:29
«Sono passate altre due settimane, ma i pazienti sono ancora costretti a recarsi a Siniscola», sottolinea la deputata del Movimento 5 stelle, che da tempo segue la vicenda del Centro dialisi
17:40
Presentato l´emendamento per lo scorporo dell’Ospedale Regina Margherita di Alghero dall´Ats Sardegna e la confluenza nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari. Si tratterà adesso di valutare con estrema attenzione le eventuali ricadute sulla sanità algherese. Politica in guardia: servirà unità e coesione
2/7/2020
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si sono registrati due nuovi casi di positività nell´Isola, che salgono così a 1.368. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto sette, nessuno in terapia intensiva, mentre sono sei le persone in isolamento domiciliare
3/7/2020
Il centro ha aperto un ambulatorio al piano terra del Palazzo Rosa, a Sassari. Per fissare la visita, si può telefonare ai numeri 079/2062734 o 079/2061741, oppure inviare una e-mail all´indirizzo web uniep@aousassari.it
3/7/2020
Al termine della selezione, pubblicata a fine maggio sul sito dell´Ats Sardegna, la Sc Medicina convenzionata di Sassari ha conferito i due incarichi provvisori ae Mariolina Azara ed a Paola Murgia


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)