Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieoristanoCronacaCronaca › Intimidazione al sindaco di Ula Tirso
Red 7 ottobre 2019
Intimidazione al sindaco di Ula Tirso
Questa mattina, il primo cittadino Ovidio Loi ha trovato sulle scale esterne di casa sua una busta contenente tre proiettili. Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha espresso la solidarietà della Giunta


ULA TIRSO – Ennesima intimidazione per un amministratore sardo. Questa mattina (lunedì), il sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi ha trovato sulle scale esterne di casa sua una busta contenente tre proiettili.

Amareggiato il primo cittadino, che ha annunciato che si confronterà con la sua Amministrazione per mettere meglio a fuoco la situazione. «Esprimo la mia solidarietà personale e quella di tutta la Giunta nei confronti del sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi per l’atto intimidatorio subìto. Questi atti vili – dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas – non fermeranno il lavoro svolto onestamente dagli amministratori locali per le loro comunità. Sul piano istituzionale e morale continuerà la nostra battaglia, mia e di tutta la Giunta, affinché i rappresentanti dei cittadini possano avere maggiori tutele».

«Ancora una volta un amministratore locale è fatto oggetto di una grave azione volta a impaurire e creare un clima di paura. Esprimo vicinanza e solidarietà al sindaco di Ula Tirso Ovidio Loi. Mi auguro che i colpevoli siano presto individuati e condannati», ha commentato il presidente del Consiglio regionale Michele Pais.

Nella foto: il sindaco Ovidio Loi
18:04
Metri di strada occupata da rifiuti di ogni tipo: siringhe e fazzoletti pieni di sangue, abiti usati, bustoni neri, scarpe e scatole contenenti di tutto. La Polizia locale di Sassari è intervenuta questa mattina, in Via Al Duomo, perché la strada era invasa di oggetti buttati per strada
19:14
L’esito di un’indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Olbia centro, coordinati dal Reparto Territoriale di Olbia, ha portato a deferire in stato di libertà un 52enne, dipendente di un supermercato di Olbia che, con regolarità, sottraeva merce dal negozio
2/6/2020
Dalle risultanze investigative dei Carabinieri, una giovane donna affetta da alcuni problemi di natura psichiatrica sarebbe stata costretta ad avere rapporti sessuali completi con due uomini
9:10
Ritardi e problemi. Ad Alghero il mese di giugno inizia con camion e trattori sulle spiagge e infestanti in aiuole, marciapiedi e strade. Nuova richiesta dalle minoranze consiliari: aumentate gli stanziamenti per manutenzioni e verde, così non va
12:08
Provvidenziale l´intervento delle Fiamme Gialle algheresi in un garage di Fertilia: sequestrati 400 grammi di marijuana nascosta in vari punti del box. Denunciato il proprietario
1/6/2020
Un locale pubblico, in pieno centro a Sassari, sabato notte è stato multato due volte in poche ore dalla Polizia locale ed ora rischia la chiusura fino a trenta giorni o la riduzione dell´orario di apertura al pubblico
1/6/2020
La zona dove è stato rinvenuto il cadavere è quella in cui venerdì si era sviluppato un grosso incendio. Indagini da parte delle forze dell´ordine: Da chiarire se sia stato un infarto o le esalazioni dovute al fumo


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)