Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariSportBasket › Basket: il Banco travolge Pesaro
A.B. 29 settembre 2019
Basket: il Banco travolge Pesaro
La Carpegna Vl non riesce a contrastare lo strapotere della Dinamo Sassari che, all´esordio casalingo, mette in campo un’altra prestazione solida e di carattere conquistando la vittoria per 99-79 con un´ ottima prestazione di squadra: sei uomini in doppia cifra, con Evans grande protagonista a firmare 20punti e 9rimbalzi


SASSARI - La Carpegna Vl Pesaro non riesce a contrastare lo strapotere del Banco di Sardegna Dinamo Sassari che, all'esordio casalingo, mette in campo un’altra prestazione solida e di carattere conquistando la vittoria per 99-79 con un' ottima prestazione di squadra: sei uomini in doppia cifra, con Evans grande protagonista a firmare 20punti e 9rimbalzi. Gianmarco Pozzecco manda in campo Spissu, Bilan, Evans, Pierre e Vitali, coach Perego risponde con Barford, Drell, Mussini, Lydeka e Thomas.

I padroni di casa partono costruendo subito il vantaggio grazie alle triple di Evans e Spissu, gli ospiti recuperano con pazienza con Thomas dall’arco e con l’importante contributo dell’ex biancoblu Lydeka, che firma la parità. Si va avanti punto a punto, la tripla di Miaschi per il sorpasso costringe Pozzecco al timeout. La difesa pesarese rende difficoltoso l’attacco biancoblu, che riesce comunque a trovare soluzioni per riportare la testa avanti e chiudere i primi 10' di gioco sul 20-19. Botta e risposta Mussini-Jerrells dall’arco, il play avversario con una bomba ed un tiro aggiuntivo su fallo di Gentile scrive il controsorpasso. E’ ancora sfida punto a punto con Jerrells e McLean da una parte e Mussini dall’altra. Dopo la chiamata del minuto, i biancoblu tornano in campo pronti a colpire con Evans e Gentile per guadagnare 7lunghezze di vantaggio: questa volta è timeout Pesaro. Negli ultimi 3’ del primo tempo, i ragazzi di Pozzecco mettono a segno la spallata con un parziale di 7-0 a firma Gentile-Bilan. La palla recuperata di Spissu con il passaggio coast-to-coast a Pierre già dall’altra parte del campo porta agli spogliatoi sul 50-34.

Al rientro dall'intervallo lungo, è Mussini a ripartire dall'arco. Vitali risponde con un 3+1 ed è sempre lui a firmare un 2+1 e una rubata per il contropiede in solitaria del +17. La difesa sassarese concede poco, l’attacco è ispirato da Evans, che incrementa ancora il vantaggio. Il play avversario e Drell riescono ad approfittarne dalla lunga, Totè dàa il suo ottimo contributo, ma il divario rimane profondissimo. Dopo 30’, il punteggio è 75-56. Negli ultimi 10’ di gioco, l’attacco marchigiano si affida alle bombe di Barford e Zanotti, McLean con un gioco da 3 e la bomba di Gentile spengono immediatamente l’entusiasmo e Perego chiama i suoi al minuto. Capitan Devecchi si iscrive a referto nella sua 600esima partita in biancoblu con una tripla per il +23. Mussini e compagni non riescono più a tenere il ritmo e gli ultimi minuti si consumano a colpi di triple.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-CARPEGNA VL PESARO 99-79:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 9, McLean 13, Bilan 7, Re 1, Bucarelli, Devecchi 3, Evans 20, Magro, Pierre 10, Gentile 14, Vitali11, Jerrells 11. Coach Gianmarco Pozzecco.
CARPEGNA VL PESARO: Barford 8, Drell 10, Mussini 27, Miaschi 5, Eboua, Lydeka 6, Basso, Thomas 11, Totè 9, Zanotti 3. Coach Federico Perego.
ARBITRO: Manuel Attard, Fabrizio Paglialunga e Guido Giovannetti.
PARZIALI: 20-19, 50-34, 75-56.

Nella foto: capitan Jack Devecchi, per lui 600 partite in biancoblu
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)