Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieoristanoCronacaCronaca › Pesca illegale: sequestro ad Oristano
Red 10 luglio 2019
Pesca illegale: sequestro ad Oristano
Un sub aveva già riempito sei ceste e, non fosse stato disturbato dai militari, avrebbe continuato l’attività illegale, in modo da completare il riempimento di altre nove ceste, di cui lo stesso è risultato munito. Sanzione di mille euro per lui


ORISTANO - Nella notte tra lunedì e martedì, il personale della Guardia costiera di Oristano, nell’ambito della programmata ed intensa attività di contrasto alla pesca illegale, ha colto in flagrante un sommozzatore intento nell’attività di pesca dei mitili attaccati alle calate delle banchine del porto. Il pescatore aveva già riempito sei ceste e, non fosse stato disturbato dai militari, avrebbe continuato l’attività illegale, in modo da completare il riempimento di altre nove ceste, di cui lo stesso è risultato munito.

Il personale della Guardia costiera intervenuto è riuscito a notare, nonostante l’ambiente buio ed isolato, movimenti furtivi e sospetti e, dopo un accurato appostamento a distanza, è intervenuto fermando il sub ed un’altra persona, che collaborava con lo stesso per portare a termine la rilevante pesca illegale. L’intervento ha avuto come conseguenza il sequestro delle sei ceste colme di mitili, che sono stati rigettati in mare poiché ancora vivi, e delle attrezzature impiegate dal sub per l’attività illecita.

Inoltre, al subacqueo è stata elevata una sanzione amministrativa di mille euro per le violazioni perpetrate in materia di pesca. L’attività, tra l’altro, ha evitato che il prodotto ittico illegalmente pescato fosse immesso nei circuiti commerciali senza che lo stesso fosse tracciato e sottoposto ai controlli sanitari di rito. L’operazione di martedì si inquadra in un più vasto programma di controlli della filiera ittica a tutela del consumatore, realizzato dalla Capitaneria di porto di Oristano lungo l’intera area di giurisdizione.
19:09
Ieri, su segnalazione di numerosi clienti, gli agenti in borghese sono intervenuti in un bar nella zona di Luna e Sole dove tutto il personale era in servizio senza mascherina. Già nei mesi scorsi, il locale era stato sanzionato, perché aveva servito ai tavoli quando ancora la normativa anti-Covid autorizzava soltanto l´asporto Il controllo ha effettivamente accertato la violazione e l´esercizio è stato sanzionato
21:31
I giovani avevano approfittato di un attimo di distrazione di una signora nella chiesa parrocchiale de La Caletta per trafugarle la borsa contenente denaro, documenti e vari effetti personali
17:08
Ieri notte, la Polizia locale ha denunciato a piede libero un uomo che ha forzato diverse autovetture parcheggiate in Piazza Università. E´ un extracomunitario ripreso dalle telecamere che si trovano nella zona proprio mentre commetteva l´illecito
10/7/2020
La rete, 1.500metri del tipo “Tremaglio”, era posizionata in modo da circumnavigare una parte dell’isola, pronta ad imbroccare i pesci che vi trovano rifugio. La rete risultava posizionata tra i 50 ed i 100metri dall’isola, in piena zona “Ma” a tutela integrale del Parco
10/7/2020
L´uomo aveva confessato di aver strangolato la moglie. Non si è mai pentito ed oggi al processo d´Appello, non si è presentato in aula. Udienza rimandata al 9 settembre col contraddittorio sulla perizia psichiatrica
9/7/2020
La Polizia ha denunciato in stato di libertà due persone, un 33enne olbiese ed una 30enne, per furto in abitazione in concorso. Si tratta di una serie di furti perpetrati in città nella seconda decade di giugno


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)