Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Processo Tiscali, Renato Soru assolto
S.O. 16 aprile 2019
Processo Tiscali, Renato Soru assolto
Il fatto non sussiste. Nuova vittoria per Soru in Tribunale. La sentenza è stata emessa in tarda mattinata dai giudici del tribunale di Cagliari. I fatti si riferiscono ai bilanci del 2005 e sono legati alla cessione di un ramo di azienda


CAGLIARI - Assoluzione con formula piena per Renato Soru e gli altri vertici di Tiscali dall'accusa di false comunicazioni sociali. La sentenza è stata emessa in tarda mattinata dai giudici del tribunale di Cagliari. I fatti si riferiscono ai bilanci del 2005 e sono legati alla cessione di un ramo di azienda. Soru, presente in aula, non ha rilasciato dichiarazioni, ma ha ricevuto l'abbraccio degli avvocati. Cadute tutte le imputazioni anche per gli altri vertici di Tiscali.

Non sono stati commessi illeciti. Nonostante molti dei reati contestati fossero ormai prescritti, i giudici della Seconda sezione penale del Tribunale di Cagliari hanno assolto nel merito con la formula più ampia, "il fatto non sussiste", sia Renato Soru che Luca Scano, il primo fondatore di Tiscali, il secondo componente del Cda dell'azienda, assieme agli altri vertici dell'azienda: Salvatore Pulvirenti, Andrea Podda e Roberto Lai, l'ex ad Mario Rosso e gli allora amministratori Romano Fischietti e Ernesto Fava.

«Bisogna avere pazienza e continuare a credere nella giustizia. I processi possono capitare a chi fa tante cose. Sono una prova. Bisogna però avere fiducia nella giustizia, che ti accusa ma anche ti assolve». Questo il commento di Renato Soru all'Ansa nel processo conclusosi oggi a Cagliari sulla cessione di un ramno di azienda di Tiscali, la società di telecomunicazioni da lui fondata.
Commenti
19:16
I Carabinieri della Tenenza di San Teodoro, a seguito della vasta operazione che ha consentito di portare alla luce un traffico di sostanza stupefacente ed identificarne i maggiori registi, hanno effettuato le perquisizioni domiciliari nei confronti dei nove indagati coinvolti
17:32
Sabato sera, una Volante della Polizia di Stato ha intercettato un’autovettura con a bordo tre uomini ed una ragazza. I quattro, non collaborativi e reticenti, sono stati quindi condotti in Questura, fotosegnalati e deferiti all’Autorità giudiziaria per il reato di porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)