Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
Cagliari Oggivideo › il psd’az suona la sveglia a conoci sulla sanità

Il Psd’Az suona la sveglia a Conoci sulla sanità

La sanità è a pezzi. Giovanni Spano chiama la mobilitazione e annuncia nuove forme di sensibilizzazione, esorta gli algheresi alla partecipazione e invita il sindaco a farsi portavoce delle istanze del territorio. «Abbiamo notato con rammarico una certa ritrosia nell´affrontare con determinazione il tema sanità da parte della maggioranza in Consiglio comunale. Mai avremmo pensato di dover sollecitare il Sindaco su temi tanto importanti e delicati». Il rappresentante del Psd´Az algherese, tra gli animatori del numeroso gruppo di cittadini contro la chiusura dell´ospedale Marino, fa il punto sulla delicata situazione della sanità ad Alghero e, seppur con pacatezza, non lesina pesanti bacchettate all´indirizzo dell'operato di Mario Conoci. L'intervista sul Quotidiano di Alghero.

Commenti
7/7/2020
Sulla sanità ed il futuro degli ospedali di Alghero non è più tempo di annunci o blitz. Il leader di Forza Italia chiede chiarezza sul primo livello e sul nuovo ospedale. «Non ci sono pregiudiziali sul passaggio del Marino all´Aou ma bisogna capire, discutere e soppesare tutti i pro e contro» precisa Marco Tedde, pronto al fronte comune sul potenziamento della sanità nel territorio. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero

6/7/2020
«Gli algheresi attendono risposte». L'ex sindaco di Alghero interviene e chiede serietà. Pronti al dialogo ed alla discussione sul futuro dell'ospedale Marino e dell'Ortopedia ma serve un progetto condiviso con gli operatori e definito per rilanciare la sanità del territorio. L'intervista con Mario Bruno sul Quotidiano di Alghero

4/7/2020
«Così si rilancia e rivitalizza l´Ospedale Marino di Alghero e si scongiura ogni mira speculativa. Il progetto è quello di realizzare un centro di riferimento regionale per la chirurgia robotica ortopedica, un´opportunità enorme per il territorio». Michele Pais fa chiarezza intorno all´idea di inserire il Regina Margherita nell´Aou Sassarese. Le sue parole

7/4/2020
«Tutte le apparecchiature saranno ripristinate, basta polemiche inutili». Senza nominare nessuno, ma infastidito chiaramente dalle polemiche divampate nelle ultime ore contro la Regione e l'Assessorato, dopo il trasferimento dei respiratori a Nuoro, il presidente del Consiglio regionale Michele Pais si rivolge direttamente agli algheresi utilizzando il canale social. «Non c´è nessun ripensamento sull'utilità del Reparto di Terapia intensiva su Alghero. Anzi, il direttore generale ne ha già disposto un piano operativo». Le sue parole piacciono al sindaco Mario Conoci, tirato in ballo pesantemente, anche lui, da molti gruppi consiliari

1/4/2020
Su richiesta della Direzione generale della Protezione civile della Regione autonoma della Sardegna, oggi pomeriggio è stato effettuato un trasporto urgente di kit diagnostici necessari per le strutture sanitarie dell’Isola. Il materiale è stato prelevato nella ditta produttrice a Bari e trasportato nell’aeroporto di Cagliari-Elmas a bordo dell’aeromobile P-180 dei Vigili del fuoco. Ecco le immagini dell´arrivo

28/3/2020
A Porto Torres i casi di cittadini positivi sono sei. Altre 16 persone in quarantena obbligatoria. «Oggi è arrivato il documento ufficiale con i dati relativi a Porto Torres. In totale contiamo sei casi accertati di positività al Covid-19. Altre sedici persone che hanno avuto contatti stretti con casi confermati di malattia sono sottoposte al regime di quarantena»

28/3/2020
Il consigliere comunale del Gruppo X Alghero Pietro Sartore, a nome di tutto il Centrosinistra cittadino ribadisce la necessità che la Regione autonoma della Sardegna fornisca i dati precisi sull'andamento dell´epidemia di Covid-19 Comune per Comune e, in particolare, viene richiesto che vengano resi noti i dati relativi ad Alghero

22/3/2020
Il Presidente del Consiglio Regionale Sardo, l´algherese Michele Pais, ribatte immediatamente al durissimo atto d´accusa sferrato al suo indirizzo dal consigliere comunale Di Nolfo e assicura «l´imminente apertura della Terapia Intensiva dell'Ospedale Civile di Alghero»

22/3/2020
Le sue parole. Valdo Di Nolfo punta il dito sul Presidente del consiglio leghista. La situazione nel nosocomio algherese è davvero critica: dispositivi di base che mancano, percorsi clinici assenti, grande preoccupazione per la situazione di coordinamento dei reparti. Da qui la richiesta di un urgente commissariamento

21/3/2020
«Inadeguatezza e improvvisazione» di l´ex sindaco Mario Bruno. Il grido d’aiuto che giunge dall’ospedale di Alghero, in cui gli operatori sanitari sono lasciati soli a far fronte all’emergenza Covid-19, trova sponda nella conferenza stampa che tutte le forze politiche del centrosinistra rappresentante dai consiglieri comunali, hanno tenuto stamattina tramite Skype

Categorie

Ultimi Video

Più Visti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)