Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariCronacaCronaca › Controlli Covid: raffica di contravvenzioni nel Sassarese
Red 30 marzo 2021
Controlli Covid: raffica di contravvenzioni nel Sassarese
I Carabinieri hanno sanzionato il comportamento di diverse persone a Bono, Buddusò, Castelsardo, Mara, Sassari, Thiesi, Torralba e Uri


SASSARI - Raffica di contravvenzioni nel Sassarese. I Carabinieri hanno sanzionato il comportamento di diverse persone a Bono, Buddusò, Castelsardo, Mara, Sassari, Thiesi, Torralba e Uri, che non hanno rispettato le prescrizioni in “Zona arancione”. Ieri (lunedì), a Uri, i militari della locale Stazione hanno sanzionato un sassarese per non aver ottemperato al divieto di spostamento in Comune diverso da quello di residenza e quattro persone per aver partecipato, in Via Meucci, a un assembramento in luogo pubblico. Sempre ieri, a Thiesi, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per resistenza e oltraggio un 26enne sorpreso con altri tre amici mentre parlavano e consumavano alcolici vicino a un bar senza indossare la mascherina e in violazione al divieto di assembramento, oltre a consumare cibo e bevande sul posto. Inoltre, mentre i militari scrivevano i verbali, il giovane li aggrediva verbalmente con frasi oltraggiose, per poi tentare, senza successo, di riprendersi i documenti dalle mani dei Carabinieri, strattonandoli e, successivamente, fuggendo a piedi per sottrarsi al controllo. Dopo averlo rintracciato in casa, i militari gli hanno notificato la sanzione amministrativa, come già fatto con gli altri tre.

A Buddusò, i Carabinieri della Stazione, hanno contestato una sanzione amministrativi nei confronti di dieci persone che, nella tarda serata del 21 marzo, in un magazzino a uso commerciale, hanno partecipato a una festa privata non autorizzata, non rispettando l'obblico di indossare le mascherine, ne l'obbligo di mantenere le distanze di sicurezza, omettendo di osservare i vincoli imposti dalle norme vigenti. A Sassari, nel quartiere Rizzeddu, la Radiomobile ha denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale un 27enne che, durante un controllo anti-assembramento vicino a un bar, ha minacciato e ha pronunciato frasi oltraggiose nei confronti dei militari, reiterando il comportamento anche in caserma. A Bono, i Carabinieri hanno elevato illeciti amministrativi a otto persone per essere stati sorpresi in giro per il paese, “Zona rossa”, dopo le 22, senza adeguata motivazione.

A Castelsardo, i militari hanno elevato una sanzione amministrativa a un 27enne apolide e a una 28enne serba, perchè sorpresi a bordo di un'autovettura, fuori Comune, senza giustificato motivo. A Torralba, alle 3, i Carabinieri della locale Stazione hanno sanzionato un residente a Borutta trovato sul proprio veicolo mentre transitava in località Sant'Antonio fuori dagli orari consentiti e senza valida giustificazione. A Mara, lunedì sera, i militari della Stazione di Padria hanno sanzionato un pensionato e un componente della locale Compagnia barracellare perchè sostavano in Piazza Marconi consumando birre senza indossare le mascherine e non mantenendo le distanze.
10:50
Provvidenziale l´intervento dell’Aliquota Radiomobile di Ottana e quello delle pattuglia della Stazione carabinieri di Orani e di Orotelli. Sul posto anche i vigili del fuoco. Dopo circa 1 ora è stato ritrovato l’uomo in buone condizioni fisiche
19:02
La Guardia di finanza di Cagliari ha concluso l´operazione “Underground”, attività di polizia ambientale ed economico-finanziaria a tutela dei territori sardi
13/4/2021
Proseguono i controlli del traffico veicolare nel Nuorese da parte dei Carabinieri. Cinque i conducenti denunciati, tre le patenti ritirate
12/4/2021
Sono proseguiti anche nello scorso fine settimana, l´ultimo in “Zona arancione”, i controlli anti-Coronavirus a Bonorva, Padria e Sassari. Sanzionate ventinove persone e chiuso un circolo del capoluogo provinciale per cinque giorni
13/4/2021
I Carabinieri della Stazione di Gavoi hanno deferito in stato di libertà all’Autorità giudiziaria di Nuoro un 28enne, già noto alle Forze dell´Ordine, perché sorpreso nel tentativo di nascondere 320grammi di stupefacente


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)