Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaOpere › Sicurezza chiese: 300mila euro
Red 25 novembre 2020
Sicurezza chiese: 300mila euro
Le quattro chiese interessate dai finanziamenti regionali sono la Parrocchia di Bancali-San Gavino Martire di Sassari, la chiesa San Quirico di Buddusò, la chiesa San Pietro e casa canonica di Giba e la chiesetta Santissimo Salvatore di Meana sardo


CAGLIARI - La Regione autonoma della Sardegna finanzia i lavori per la sicurezza delle chiese. E' stato approvato il finanziamento degli interventi di consolidamento, sicurezza e ristrutturazione di edifici di culto, con i primi 300mila euro destinati ai quattro Comuni che ne avevano fatto urgente richiesta.

«Dalle richieste pervenute è risultata evidente la grave situazione in cui versano le chiese, talvolta pregevoli dal punto di vista storico-artistico e comunque importanti per il patrimonio culturale dell'isola – spiega l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia – Sono state individuate quattro istanze di finanziamento in favore degli Enti locali che avevano appunto presentato domanda e che ora potranno procedere con i lavori di messa in sicurezza degli edifici di culto». I Comuni interessati sono Sassari, Buddusò, Giba e Meana sardo.

Il Comune di Sassari potrà procedere con la realizzazione dei nuovi locali dell'Oratorio per la Parrocchia di Bancali-San Gavino Martire, compresi di opere di rifinitura e impianti (50mila euro). Accordate al Comune di Buddusò le risorse per gli interventi, ritenuti dall’Amministrazione urgenti, di manutenzione straordinaria della chiesa San Quirico (50mila euro). Il Comune di Giba potrà procedere con i lavori di recupero e ristrutturazione della chiesa San Pietro e casa canonica di Giba (125mila euro). Infine, il Comune di Meana sardo potrà dare avvio alla ristrutturazione della chiesetta Santissimo Salvatore (75mila euro).

Nella foto: l'assessore regionale Roberto Frongia
Commenti
12:41
Presentati ieri i dettagli. Il nuovo Centro intermodale di scambio e la riqualificazione di Piazza Matteotti e della fascia centrale di Via Roma al centro dell´intervento programmato
26/1/2021
Ad annunciarlo il sindaco di Alghero Mario Conoci che, questa mattina, ha effettuato un sopralluogo assieme all´assessore comunale alle Opere pubbliche Antonello Peru. Entrano nel vivo i lavori per la riqualificazione della struttura, «due mesi per la fine dei disagi»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)