Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaParchi › Parco, la votazione finisce nel caos
Cor 7 novembre 2020
Parco, la votazione finisce nel caos
Il presidente Tilloca in difficoltà nel condurre i lavori. I componenti di maggioranza dell´assemblea dilaniati, si spaccano nella votazione finale che rimanda l´approvazione del Rendiconto. Pesano le continue assenze. Dura nota dei consiglieri Esposito, Bruno, Sartore, Cacciotto, Piras, Di Nolfo e Pirisi che preannunciano un voto favorevole per il futuro


ALGHERO - L’assemblea del Parco di Porto Conte neanche stavolta è riuscita ad approvare uno degli atti fondamentali, il rendiconto 2019, per mancanza del numero legale, rimandando il voto a giovedì prossimo (è attesa la convocazione formale dell'assemblea in proseguimento di seduta). Un’assemblea iniziata bene, con un’ampia discussione nel merito. Il 2019 infatti, soprattutto nella prima parte, è stato l’anno in cui sono emerse progettualità importanti, con finanziamenti che l’attuale Consiglio Direttivo può gestire per 2.6 milioni di euro. A questi si aggiungono altre conquiste fatte nella scorsa consiliatura: 706.000 euro di entrate ormai consolidate e sistematiche da Regione e Ministero dell’Ambiente. Si sperimenta positivamente la scelta dell’unificazione gestionale del Parco e dell’Area Marina Protetta. Si rafforza la pianta organica, si sviluppano progetti con le imprese attraverso il marchio del Parco che diventa attrattivo e aggregante per cittadini sardi e ospiti.

«Un buon rendiconto, che appartiene alla gestione trascorsa e ora viene affidato alle cure del nuovo consiglio direttivo, in continuità. Ci piace ringraziare ancora una volta i presidenti Cella e Scala, con i loro consiglieri» sottolineano Esposito, Bruno, Sartore, Cacciotto, Piras, Di Nolfo e Pirisi. «Tuttavia, non sono mancati nel corso dei lavori momenti surreali, soprattutto quando il consigliere del Parco Adriano Grossi si è scagliato contro i componenti dell’assemblea, alimentando divisioni politiche e rovinando il clima costruttivo fino a quel momento ricercato e ottenuto». Altra nota stonata l’assenza dei revisori - precisano i componenti dell'assemblea - per quanto giustificata, che non ha permesso ai componenti dell’assemblea di fugare dei dubbi su alcune criticità «riscontrate». Da qui la decisione per Centrosinistra e movimento 5 stelle di non partecipare al voto.

Al momento del voto i presenti erano solo 12. Grandi discussioni, tentativi da parte del presidente (sospinto dal sindaco...) di far votare consiglieri che si sono connessi molto tempo dopo la chiama e la saggia proposta del consigliere Nunzio Camerada di rinviare i lavori. Proposta che poi, quando è stata messa al voto è stata approvata dalla maggioranza dell’assemblea, registrando però una evidente spaccatura in seno al centrodestra (contrari i consiglieri Ansini, Muroni, Mulas e Pirisi Maurizio). «Ora magari, con qualche giorno in più, con i revisori presenti alla prossima assemblea di giovedì, richiamati all’ordine quei componenti dell’assemblea oggi assenti e che in Consiglio Comunale fanno parte della maggioranza, potrebbe arrivare un voto unitario e si potrà restituire dignità a un’assemblea che rischiava di essere svilita da atteggiamenti poco rispettosi della dialettica democratica e delle norme che regolano la proclamazione del voto. Siamo ancora fiduciosi e restiamo responsabili. Il Parco di Porto Conte per noi vale più delle provocazioni di parte» concludono Gabriella Esposito, Pietro Sartore, Mario Brunio, Mimmo Pirisi, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras e Valdo Di Nolfo.
Commenti
19/1/2021
Il Coordinamento del gruppo politico algherese commenta la possibile realizzazione di una struttura ricettiva nella casermetta dismessa della batteria costiera di Punta Giglio, area del Parco regionale naturale di Porto Conte


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)