Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaAgricoltura › «Città dell´Olio, basta rimuovete i cartelli»
Cor 22 ottobre 2020
«Città dell´Olio, basta rimuovete i cartelli»
Ancora assente l´assessorato allo Sviluppo economico di Alghero dalla "camminata tra gli olivi". Tranciante il consigliere Pirisi (Dem): «Vergognoso, rimuovete i cartelli per buona pace delle numerose aziende olivicole algheresi»


ALGHERO - «Credo che a questo punto i suggestivi cartelli "Alghero città dell'Olio" ben esposti all'entrata della nostra città vadano rimossi. Se l'assessorato allo sviluppo economico leghista non riesce neanche a partecipare ad una iniziativa promossa e sostenuta dalla Regione Sardegna, sarebbe meglio alzare bandiera bianca». E' la dura presa di posizione del capogruppo Dem in Consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi, sulla mancata partecipazione dell'Amministrazione alla manifestazione regionale organizzata e promossa dall'associazione Nazionale Città dell'Olio per il prossimo fine settimana [LEGGI].

Una dimenticanza (o una scelta) ancor più grave perchè protratta negli anni e conseguente all'azzeramento di ogni iniziativa a favore dell'agro e degli agricoltori: già nel 2019, infatti, l'Amministrazione algherese non aveva colto l'opportunità, alimentando anche in quel caso le dure proteste di chi nelle produzioni olivicole e nell'agricoltura più in generale crede e investe. Un immobilismo che ormai pare travolgere ogni mese di più l'assessorato presieduto da Giorgia Vaccaro.

«Rimuovere i cartelli - insiste Mimmo Pirisi, da sempre attento alle produzioni agricole del territorio ed alla loro valorizzazione - con buona pace delle centinaia di aziende olivicole presenti ad Alghero che coltivano più di 300.000mila piante di ulivi. Un dato in continuo aumento se si pensa che nell'ultimo anno sono stati impiantati più di 100 ettari di nuovi uliveti, ed ai numerosi premi raccolti dai nostri produttori di olio, che non fanno che confermare sempre di più la grande qualità del prodotto algherese a livello europeo e mondiale. Ecco perché questa iniziativa sarebbe stata un'altra occasione per il territorio agricolo per pubblicizzare l'immagine di Alghero anche in versione turistica» conclude amareggiato il consigliere comunale.

Nella foto: il cartello Alghero città dell'Olio
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)