Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroSaluteSaluteMeC Alghero: tutte le specialità in un unico centro medico
Dir 22 settembre 2020 video
MeC Alghero: tutte le specialità in un unico centro medico
E' la prima struttura privata in Sardegna convenzionata con l'ospedale Mater Olbia. Ad Alghero il centro polispecialistico "Mente e Corpo" specializzato nell’Osteopatia e nella Riabilitazione è in via Garibaldi. All'interno tutte le specialità più importanti


ALGHERO - Osteopata, psicologa, fiosterapista, ortopedico, fisiatra, ecografista, reumatologo, nutrizionista, chirurgo vascolare, medico estetico, otorino, gastroenterologa, cardiologo, endocrinologo, massaggiatrice: in un'unica parola MeC.

Il centro medico polispecialistico "Mente e Corpo" di Alghero mette insieme tutti gli specialisti in un'unica struttura all'avanguardia. Ubicato in via Garibaldi 59, il centro MeC (079 6768708) è la prima struttura privata in Sardegna convenzionata con l'ospedale Mater Olbia. Una garanzia di qualità e professionalità per il paziente, ma più in generale per tutti gli algheresi, che possono così contare su specialisti di altissimo livello senza doversi per forza spostare dalla città di Alghero.

Il Centro MeC è diretto dal dr. Daniele Marti, Osteopata iscritto al Registro degli Osteopati d’Italia (R.O.I.) come Direttore Generale e dal dr. Emmanuele Caldarulo, medico radiologo-ecografista come direttore sanitario. Venerdì 25 settembre verranno a visitare presso il Centro MeC il Dr. Giovanni Sabatino, Neurochirurgo del Mater e del Gemelli di Roma e il Prof. Vincenzo De Santis Ortopedico del Mater e del Gemelli.

10:00
L´amministrazione comunale in collaborazione con la locale sezione dell´Avis ha deciso di proporre i test sierologici di screening per tutta la popolazione
20/10/2020
I micologi ricordano che i funghi, ancorché commestibili, devono essere consumati esclusivamente previa cottura, in modiche quantità ed evitando il consumo in più pasti consecutivi per via della scarsa digeribilità di alcune delle sostanze che li compongono
19/10/2020
La novità introdotta dall’ordinanza sindacale rispetto al Dpcm è «il divieto di consumo sia in forma itinerante che statica di vino, birra e superalcolici dalle 18 alle 8 del giorno successivo, sette giorni su sette, in tutto il territorio comunale su aree pubbliche e private aperte ad uso pubblico»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)