Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariCronacaCronaca › Truffa a Sassari: denunciati due napoletani
Red 14 settembre 2020
Truffa a Sassari: denunciati due napoletani
I due sono riusciti ad accedere al conto corrente on-line della vittima utilizzando l’utenza telefonica come metodo di identificazione, e hanno effettuando una serie di bonifici verso dei conti correnti a loro riconducibili, per un valore complessivo di circa 55mila euro


SASSARI - Continua l’attività della Polizia di Stato nella prevenzione e repressione dei reati per truffa. Nei giorni scorsi, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Sassari hanno denunciato per truffa un 44enne e un 47enne napoletani, già noti alle Forze dell'ordine. La vittima si è rivolta alla Polizia poiché ignoti truffatori, attraverso un sms ingannevole, sono riusciti a ottenere i suoi dati di accesso al conto corrente on-line e a sostituire la sua Sim.

La tecnica “Swap Fraud” è una modalità di attacco che consente di avere accesso al numero di telefono del legittimo proprietario e violare determinate tipologie di servizi on-line, che usano proprio il numero di telefono come sistema di autenticazione. Tutto ha avuto inizio con un sms arrivato all’utenza telefonica del malcapitato sassarese che, aprendo il messaggio, ha dato origine al cosiddetto “Phishing”, consentendo ai truffatori di appropriarsi dei suoi dati personali, nonché delle sue coordinate bancarie. Successivamente, i due si sono recati in un centro di assistenza telefonica, e, utilizzando un documento di identità con i dati della persona offesa (sostanzialmente sostituendosi a essa), hanno rimpiazzato la sim dell’ignara vittima con una nuova abbinandola al suo numero.

A quel punto, i truffatori sono riusciti ad accedere al conto corrente on-line utilizzando l’utenza telefonica come metodo di identificazione, e hanno effettuando una serie di bonifici verso dei conti correnti a loro riconducibili, per un valore complessivo di circa 55mila euro. L’attività svolta dagli investigatori della Squadra Mobile ha permesso di individuare gli artefici della frode e consentito di restituire gran parte delle somme indebitamente sottratte, per l’ammontare di 35mila euro circa, somma interamente restituita al legittimo proprietario.
21/9/2020
I finanzieri del Reparto Operativo aeronavale di Cagliari hanno individuato e sequestrato una piantagione illegale di cannabis indica in località Fidrigu, nelle campagne di Donori. La coltivazione abusiva è stata rinvenuta in un’area recintata all’interno di un’azienda agricola
8:12
A Genoni e a Orroli, due conducenti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. A Villanova Tulo, è stato fermato un uomo che trasportava con il suo furgone materiale ferroso di scarto e rifiuti classificati come pericolosi senza la necessaria autorizzazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)