Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroTurismoAeroporto › Barcellona e Londra irraggiungibili da Alghero
G.M.Z. 9 settembre 2020
Barcellona e Londra irraggiungibili da Alghero
Senza una forte reazione il territorio muore. Dopo circa due anni, persi per la seconda volta entrambi i collegamenti con le due capitali d'Europa. Nessun volo per Barcellona e Londra: all´orizzonte un inverno freddissimo


ALGHERO - Tra il 2017 e 2018 si intessevano rapporti e consolidavano trame con un unico fine: far conoscere il territorio creando contatti e sinergie tra chi i luoghi li anima, con l'obbiettivo di destagionalizzare i flussi turistici e rendere appetibile la città ed il territorio in bassa stagione, sfruttandone le straordinarie peculiarità storiche e ambientali, unite all'estro artistico locale. In quest'ottica si avviavano campagne di comunicazione e progetti di promozione territoriale destinati ad essere implementati negli anni, perchè pensati su quei territori dove - per cultura e storia - Alghero poteva vantare importanti relazioni. Un'idea nata all'indomani del traumatico blocco dei due principali collegamenti con Barcellona e Londra, destinazioni da tempo presenti nel network annuale del Riviera del corallo.

Così la ripresa nel 2018 dei due voli su Barcellona (Vueling) e Londra (easyJet) aveva coinciso con l'avvio di relazioni artistiche e culturali destinate a dare i propri frutti negli anni a venire. Un nuovo modo di collegare i territori prendeva piede grazie alla fortunata partnership tra pubblico e privato, che coinvolgeva per la prima volta in modo strutturale Comune, con la sua Fondazione, compagnie aeree, Sogeaal e artisti. Grazie alla musica internazionale ed alla fotografia, Alghero aveva avviato interessanti collaborazioni artistiche: Prima la campagna di marketing e comunicazione "Voliamo con l'Arte" nata con l’obiettivo di creare un ponte stabile tra grandi eventi musicali aveva sancito il simbolico gemellaggio tra i due festival, Sonar e JazzAlguer, realizzata in occasione della ripartenza del volo con Barcellona e la Spagna [GUARDA].

Infine attraverso la musica jazz e l'arte più in generale, il legame tra la Sardegna e la Gran Bretagna, tra Alghero e Londra, sul quale far leva per rafforzare la promozione del territorio e consolidare l’immagine di Alghero come destinazione turistica aperta e viva tutto l’anno [GUARDA]. Era questo il "Sardinian extravaganza" - il festival che univa gli artisti di Alghero (Poco Loco club) e Londra (Pizza Express). Ma relazioni erano già in programma con Berlino e Madrid col fine di creare e realizzare eventi in grado di connettere i territori collegati con l'aeroporto, così da consolidarne i flussi.

Sforzi, relazioni e investimenti totalmente congelati in poco più di due anni: il prossimo inverno, infatti, nessun volo partirà da Alghero in direzione Barcellona e Londra (ultimo decollo il 24 ottobre). Stop a tutti i collegamenti Vueling, Ryanair e easyJet. Col territorio e la città che pian piano precipita in un pericoloso girone fatto d'isolamento dopo la faticosa risalita degli ultimi due anni, quando le rotte storiche avevano ripreso a solcare i cieli tra Inghilterra, Catalogna e Alghero anche in bassa stagione. Urge una vera scossa, servono idee e progetti, perchè di questo passo, il Covid rischia di diventare la scusa perfetta per decretare la morte della città e di una larga fetta di tessuto imprenditoriale.
Commenti
23/10/2020
F2i acquisisce da Alisarda la quota di controllo dell’aeroporto Olbia Costa Smeralda (80%). Nasce, con Alghero, il polo aeroportuale del Nord Sardegna (4,4 milioni di passeggeri nel 2019). Le dichiarazioni di Ravanelli, Amministratore delegato


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)