Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariAmbienteAmbiente › Sfalci, nuovi progetti per Sassari
Cor 1 settembre 2020
Sfalci, nuovi progetti per Sassari
La Giunta approva i nuovi progetti per lo sfalcio dell’erba. A differenza di quanto accaduto finora, con il servizio compreso nel vecchio appalto di igiene urbana, da oggi sarà gestito come servizio autonomo, suddiviso in due appalti distinti


SASSARI - La Giunta comunale ha approvato oggi i nuovi progetti per il servizio, per cinque anni, di sfalcio dell’erba nelle aree verdi e lungo le pertinenze stradali del Comune di Sassari. A differenza di quanto accaduto finora, con il servizio compreso nel vecchio appalto di igiene urbana, da oggi sarà gestito come servizio autonomo, suddiviso in due appalti distinti. Il primo, relativo alle aree verdi, è articolato in quattro lotti funzionali, ciascuno del valore complessivo di circa 500mila euro. Il secondo è relativo allo sfalcio lungo le banchine e nelle pertinenze stradali ed è articolato in due lotti funzionali, ciascuno di circa 600mila euro.

La scelta di articolare l'appalto in lotti funzionali consente di garantire la tutela della concorrenza, sotto il profilo della massima partecipazione alle gare, ed è facilitata la partecipazione delle micro, piccole e medie imprese. Rispetto alla gestione precedente, sono state introdotte due importanti novità.

La prima è costituita dall’obbligo per la ditta, in occasione dell’esecuzione del taglio, di provvedere alla raccolta dei residui prodotti nello sfalcio e di tutti i rifiuti presenti, e al loro conferimento secondo le disposizioni dei documenti progettuali e secondo le modalità previste nel regolamento di gestione dei rifiuti urbani e assimilati del Comune di Sassari. La seconda, introdotta nel servizio di sfalcio lungo le banchine stradali, consiste nel fatto che le attività comprendono non solo il taglio erba, ma anche l’eliminazione dell’ingombro di siepi, rovi, arbusti e vegetazione infestante, che invadono la strada, e che limitano la visibilità della segnaletica.
Commenti
14:59
Cuglieri, Masainas, Serrenti, Uri e Usini hanno aderito alla quarta edizione della ‘Camminata tra gli olivi’, manifestazione organizzata dall’associazione nazionale “Città dell’Olio” che si svolgerà domenica 25 ottobre, contemporaneamente in oltre 80 città italiane


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)