Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroCronacaCronaca › Due valige con più di 60 chili di hashish in mare
Cor 31 luglio 2020
Due valige con più di 60 chili di hashish in mare
Importante sequestro nel mare di Alghero e Santa Caterina di Pittinuri ad opera della Sezione Operativa navale della Guardia di Finanza diretta dal tenente Francesco Mandica. La droga, se immessa sul mercato illegale, avrebbero garantito ai malviventi guadagni superiori a 600 mila euro


ALGHERO - Maxi-sequestro di droga nel mare di Alghero. Il mare è sempre stato crocevia dei traffici internazionali di sostanze stupefacenti ed i mezzi aeronavali della Guardia di Finanza sono costantemente impegnati a contrastare tali attività criminose. Questa volta, però, non sono state intercettate delle imbarcazioni con dei trafficanti di droga, ma due pacchi-valigia contenenti oltre 60 chilogrammi di hashish. Il primo è stato ritrovato e recuperato qualche settimana fa dai finanzieri della Compagnia e della Sezione Operativa Navale di Alghero nelle acque prospicienti la cosiddetta Cala Mariolino, nei pressi della località Porticciolo di Alghero.

Il pesante involucro era costituito da molteplici strati di nylon che racchiudevano un sacco di juta adeguatamente impermeabilizzato con all’interno ben 300 panetti di hashish per un peso complessivo di oltre 31Kg. A seguito del ritrovamento, il Comandante del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza Cagliari ha rafforzato il presidio sia in mare che lungo le coste del versante occidentale della Sardegna. Ed è proprio grazie alla professionalità dei finanzieri del comparto aeronavale e all’alta tecnologia delle strumentazioni dei propri mezzi, che l’equipaggio del guardacoste “G. 116 Laganà” ha intercettato e recuperato, solo qualche giorno dopo, a poco più di 10 miglia al largo di Santa Caterina di Pittinuri - nel comune di Cuglieri (OR), un altro involucro dalle tipiche fattezze di quelli utilizzati per i traffici
internazionali di stupefacenti via mare.

La valigia artigianale galleggiava in balia delle onde come un qualsiasi corpo morto. Una volta recuperata, i militari hanno ritrovato all’interno, perfettamente custoditi e protetti da uno spesso involucro di plastica, centinaia di panetti di hashish, per un peso complessivo di oltre 30 kg. I 61 kg di stupefacenti, se immessi sul mercato illegale, avrebbero garantito ai malviventi guadagni superiori a 600 mila euro. Proseguono senza sosta le indagini e i pattugliamenti dei mezzi delle Fiamme Gialle sarde per cercare di individuare i responsabili e la provenienza dei pacchi galleggianti nonché per contrastare il traffico internazionale di droga che, nonostante le evidenti difficoltà a livello
mondiale di questi ultimi mesi, non sente crisi e non concede tregue.
Commenti
30/11/2020 video
Nelle parole dell´avvocato di Alghero Gavinuccia Arca, legale della Rete delle Donne, parte civile nel processo per l´omicidio di Michela Fiori, tutta la soddisfazione per la sentenza di Appello che condanna Marcello Tilloca alla pena di 30 anni di reclusione, confermando il primo grado
9:39
«Questa volta, la burocrazia non rallenterà la ricostruzione e sappiamo che con la ricostruzione verranno gettate le basi per la rinascita dal fango della vostra terra», è il messaggio che la sezione Simon Mossa del Partito sardo d´azione di Alghero, tramite il suo gruppo consiliare, lancia ai bittesi
10:02
Il maresciallo ordinario Andrea Torracca e il carabinieri Enrico Cabitza hanno individuato un 70enne, aggrappato aduna struttura in ferro che, sorpreso dall’aumento improvviso del livello dell’acqua, cercava di resistere al flusso di materiali che scorrevano verso valle. A piedi e con la forza delle braccia, sono riusciti a raggiungere il malcapitato, trarlo in salvo e portarlo in luogo sicuro
11:35
«Il Partito dei sardi si appella pertanto al sindaco affinché disponga, attraverso una immediata variazione di bilancio, risorse da destinare ai territori colpiti dalla alluvione» è il messaggio lanciato dal segretario cittadino del partito Gavino Tanchis
1/12/2020
“Big family” è il nome dell´indagine condotta dai militari della Sezione Operativa navale di Sant’Antioco, finalizzata alla verifica delle procedure propedeutiche al rilascio dei cosiddetti “Indennizzi Nato
1/12/2020
I Carabinieri della locale Stazione denunciano quattro giovani della zona per un furto avvenuto lunedì scorso nell’ex plesso scolastico “Prof.Gavino Cherchi”, ora sede dell’archivio memorialistico della Sardegna “Ammentos”, centro multifunzionale comunale
30/11/2020
I Carabinieri della locale Stazione di Porto Torres, a conclusione delle indagini, hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato di energia elettrica in concorso una coppia di 47 e 43 anni. Il valore dell´energia sarebbe di circa 1.700euro
1/12/2020
Proseguono i controlli del Comando provinciale di Sassari per il rispetto delle norme “anti-Covid”. Sanzionate sei persone a Valledoria, tutte trovate a bordo di autovetture in orario notturno, violando pertanto il “coprifuoco”. Stessa sorte per un cittadino di Ozieri e per due bonorvesi
1/12/2020
Nel fine settimana, due olbiesi sono stati fermati in orario notturno (fuori casa senza motivazione valida), ma per uno dei due si è aggiunta una denuncia per possesso ingiustificato di arma perché, perquisendo l’autovettura, è stata rinvenuta una roncola lunga 40centimetri
30/11/2020
Dopo l’intervento del presidente della Giunta regionale Christian Solinas, nella seduta del Consiglio regionale dedicata all’emergenza maltempo dei giorni scorsi, è intervenuto l’assessore della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis, con delega alla Protezione civile, per illustrare le attività svolte e la risposta dell´organizzazione regionale
1/12/2020
«40milioni di euro subito disponibili per il ristoro dei danni subiti dalle popolazioni colpite dall’alluvione». Così il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, che ieri, prendendo la parola in apertura della seduta del Consiglio regionale, ha illustrato i provvedimenti che entrano a far parte, con un emendamento proposto dalla Giunta, della manovra di assestamento di bilancio
30/11/2020
E´ forse ora, se non è troppo tardi, che l’uomo prenda coscienza di far parte della natura e di non essere estraneo ad essa, come il caso Covid dimostra. Per questo siamo e dobbiamo essere tutti cittadini di Bitti, non dimentichiamolo
30/11/2020
L´Operazione “Sballo postale”, è scattata a Milano Linate, ma con risvolti anche in Sardegna, dove erano novantatre i destinatari dei pacchi contenenti sostanze stupefacenti
30/11/2020
L´Enas, in costante collegamento con la Protezione civile, ha attuato il protocollo relativo alle situazioni emergenziali, procedendo con l’apertura degli sbarramenti nelle zone più colpite e con l’osservazione costante e il tracciamento della situazione degli altri sbarramenti ritenuti a rischio
30/11/2020
Proseguono i controlli della Polizia locale sul rispetto delle norme per il contrasto al diffondersi del Coronavirus. Sabato, complice l’allerta meteo, non si sono riscontrate violazioni, mentre sono state elevate trentuno sanzioni, quasi tutte a giovanissimi, soltanto venerdì sera
30/11/2020
Le immagini di questa mattina (lunedì) da Bitti, il piccolo comune del Nuorese travolto dal fango. Sul campo decine di volontari, gli uomini della Protezione civile, i Vigili del fuoco e i militari dell´Esercito. Le immagini in diretta dal paese
30/11/2020
La Corte d´appello del Tribunale di Sassari ha confermato la pena a trent´anni di carcere per Marcello Tilloca, riconosciuto colpevole di aver strangolato e ucciso la moglie 40enne di Alghero il 23 dicembre 2018


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)