Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieportotorresCulturaScuola › 65 tablet per gli studenti di Stintino
Cor 21 maggio 2020
65 tablet per gli studenti di Stintino
Li ha consegnati al Comune l´associazione “Per un sorriso” che ha pensato ai giovani alunni delle scuole medie ed elementari del paese, così che possano seguire la didattica a distanza con più facilità


STINTINO – 65 tablet in dono per gli alunni delle scuole medie e della primaria di Stintino, così che possano seguire la didattica a distanza con più facilità, oltre a poter restare informati collegandosi alla rete, approfondire tematiche culturali oppure anche giocare. La gradita fornitura è arrivata direttamente da Milano, dall'associazione “Per un sorriso” onlus che ha voluto così rendere un servizio ai giovani scolari stintinesi. I tablet sono stati recapitati ieri al Comune di Stintino che si è occupato di farli avere a tutti gli scolari. A consegnarli direttamente nelle loro mani è stata l'assessora comunale alla Pubblica istruzione Antonella Mariani.

«Siamo contenti che gli studenti delle scuole stintinesi abbiano ricevuto in dono questo prezioso regalo – ha detto la rappresentante della giunta Diana – e ringraziamo l'associazione “Per un sorriso” che così è venuta in aiuto dei nostri ragazzi, facendo superare così, almeno per alcuni di loro, il gap tecnologico». Ed è proprio questa convinzione, cioè la necessità degli studenti di affrontare l'ammodernamento tecnologico per potersi integrare nei nuovi tempi della comunicazione e dell'apprendimento, ad aver mosso l'associazione milanese presieduta da Roberto Moroni.

Conoscitore di Stintino e affezionato frequentatore della località turistica nei mesi estivi, Roberto Moroni attraverso la sua associazione ha voluto così dimostrare il suo affetto al paese e ai giovani cittadini stintinesi. Da segnalare il prezioso contributo dell'associazioni “Amici di Stintino” Onlus, presieduta da Alessandro e Franco Gadau. «Il nostro grazie va anche a loro – ha aggiunto Antonella Mariani – che hanno fatto da tramite per la consegna dei tablet prima al Comune e poi agli studenti delle scuole di via Lepanto. Un gesto che, sono convinta, sarà gradito anche alla stessa scuola e alla dirigente scolastica dell'Istituto comprensivo numero 2 di Porto Torres, Maria Letizia Fadda».
Commenti
18/1/2021
Disponibile sul sito internet istituzionale del Comune, la piattaforma informatica per richiedere la borsa di studio 2019-2020 e il buono libri 2020-2021. La presentazione delle domande è stata prorogata fino a lunedì 1 febbraio
18/1/2021
Ieri, il dirigente dell´Istituto Ipsia, agrario, nautico, alberghiero e sociosanitario Ianas Gian Battista Usai ha comunicato al prefetto di Nuoro Luca Rotondi che le lezioni verranno riprese in presenza con il 50percento degli studenti
18/1/2021
Dal 1611, in un percorso che ha formato intere generazioni di studenti. Il Convitto nazionale di Sassari, con il passare dei secoli ricchi di storia, è un’autentica istituzione della Sardegna
16/1/2021
«Considerato che, allo stato attuale, l´ordinanza regionale è incongruente, e che analoghi provvedimenti adottati da altre Regioni sono stati sospesi dagli organi giudiziari, il Coordinamento dei presidenti di Consiglio di Circolo e d´Istituto della Regione Sardegna chiede a gran voce di ritirare il provvedimento in vigore e permettere il rientro in sicurezza delle studentesse e degli studenti nei propri istituti»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)