Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroCulturaScuola › Un´algherese selezionata dalla Normale di Pisa
Red 18 maggio 2020
Un´algherese selezionata dalla Normale di Pisa
L’alunna della Quarta A del Liceo Classico linguistico “G.Manno” Maria Piera Manca è tra i 154 studenti che parteciperanno ai corsi estivi di orientamento universitario che la “Scuola Normale” di Pisa offre ogni anno agli studenti selezionati a seguito delle candidature pervenute dalle scuole superiori italiane ed estere


ALGHERO - L’alunna della Quarta A del Liceo Classico linguistico “G.Manno” Maria Piera Manca è tra i 154 studenti che parteciperanno ai corsi estivi di orientamento universitario che la “Scuola Normale” di Pisa offre ogni anno agli studenti selezionati a seguito delle candidature pervenute dalle scuole superiori italiane ed estere. I corsi sono rivolti a studenti particolarmente meritevoli, interessati a vivere un’esperienza qualificante ed offrono l’importante opportunità di avere un primo contatto con realtà significative del mondo universitario e della ricerca scientifica e tecnologica. Ogni anno, segnalati dalle rispettive scuole, vengono selezionati gli studenti che, sulla base del curriculum posseduto e per gli interessi espressi, risultino maggiormente idonei ad essere destinatari dell'offerta formativa della prestigiosa Scuola.

Fondamentali i risultati particolarmente significativi in specifiche discipline e la partecipazione a concorsi (ad esempio, Olimpiadi, Certamen), ma anche le motivazioni espresse dallo studente ed il profilo elaborato dai suoi insegnanti attraverso cui gli esaminatori delle candidature vanno a ricercare eventuali attività ed interessi anche extrascolastici, ritenuti meritevoli di considerazione ai fini della selezione. L’alunna del Manno ha corrisposto pienamente a tutti i requisiti richiesti: oltre l’ottima media scolastica, Manca ha sempre saputo cogliere le sollecitazioni offerte dalla scuola acquisendo estrema sicurezza in ogni ambito del sapere e rivelando un’estrema eterogeneità di interessi che spaziano dalla letteratura antica alla fisica, dalla storia dell’arte alla chimica, uniti ad un grande passione per lo studio della lingua e della letteratura inglese che ha approfondito anche con esperienze extrascolastiche e soggiorni studio in Paesi anglofoni.

I corsi di orientamento, che ogni anno offrono la possibilità agli alunni selezionati di essere ospitati gratuitamente per una settimana, in strutture messe a disposizione dalla Normale di Pisa, quest’anno, a causa dell'emergenza sanitaria, si terranno in modalità Full on-line, in due periodi (indicativamente, da sabato 11 a giovedì 16 luglio e da venerdì 17 a mercoledì 22), secondo un programma che alternerà, sempre via web, lezioni frontali, dibattiti, seminari di giovani studiosi, incontri informali con docenti ed allievi della Normale. Grande la soddisfazione del dirigente scolastico Mario Peretto, di tutto il Liceo, ed in particolare degli insegnanti, che hanno guidato in questi anni il percorso didattico e formativo della studentessa che, grazie al suo impegno ed alla sua dedizione nello studio ha avuto la possibilità di partecipare alla selezione ed avrà l’opportunità di confrontarsi con un ampio panorama di esperienze e temi di studio presenti nel mondo universitario, della ricerca, delle attività istituzionali e professionali, un‘esperienza che certamente le permetterà di affrontare con maggior consapevolezza le proprie scelte universitarie a conclusione del percorso di studi liceale.

Nella foto: Maria Piera Manca
Commenti

9/7/2020 video
Il Comune di Alghero non partecipa inspiegabilmente al primo bando del Ministero dell´Istruzione per ottenere i fondi per il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici in previsione del rientro a scuola dopo l´emergenza Covid. L´allarme è di Pietro Sartore, nella sua doppia veste di insegnante e consigliere comunale. «C´è però una nuova opportunità per i comuni sbadati, sarebbe grave non presentare la domanda» sottolinea, nel tentativo di spronare l´Amministrazione affinchè non si perda un´importante opportunità, al pari di quanto fatto da numerosi comuni sardi e dalle province


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)