Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaTurismo › Mulas difende il suo assessore
Red 20 dicembre 2019
Mulas difende il suo assessore
La polemica sulle attività ricettive “sponsorizzate” dalla Fondazione Alghero non si placa. E stavolta è il consigliere comunale Christian Mulas a gettarsi nella mischia, attaccando l´ex Amministrazione e, nel contempo, difendendo il suo rappresentante nella Giunta Conoci


ALGHERO - «La polemica scatenata dall'Opposizione [LEGGI] è semplicemente surreale. Talmente surreale che arrivano a chiedere le dimissioni dell'assessore Di Gangi [LEGGI]. Da cittadino, prima che da capogruppo di Fratelli d'Italia, voglio condannare la malafede dei consiglieri di Sinistra. Ancora non hanno accettato la bocciatura piena da parte degli algheresi. Ancora non hanno accettato di non poter più fare il bello e il cattivo tempo». La polemica sulle attività ricettive “sponsorizzate” dalla Fondazione Alghero non si placa. E stavolta è il consigliere comunale Christian Mulas a gettarsi nella mischia, attaccando l'ex Amministrazione e, nel contempo, difendendo il suo rappresentante nella Giunta Conoci [LEGGI].

«Nessuno di loro, dentro o fuori il Consiglio comunale, ha mai alzato un dito, ne un sopracciglio davanti alle tante scelte discutibili, ai tanti affidi diretti (senza alcuna evidenza pubblica) fatti negli ultimi cinque anni. La scorsa Amministrazione di Sinistra, tramite Fondazione, ha disposto e pagato servizi ad alcuni noti esercizi di ristorazione. Nessuno dei consiglieri di Sinistra si è indignato quando alcuni di questi esercizi di ristorazione, due in particolare, sono finiti tra i soli nove pubblicizzati sulla pagina internet della Fondazione stessa, nella sezione “Il buon cibo-Itinerario del buon gusto Alghero, città del buon cibo”. Ne, ancora, nessuno di loro ha avuto nulla da ridire quando proprio alcuni dei titolari di quei due deliziosi ristoranti si son candidati con le liste che sostenevano Mario Bruno & co nelle le ultime Elezioni comunali (il chiaro riferimento è a Francesco Deriu del ristorante “Alamo” e Pasquale Panariello della “Sartoria del gusto”, ndr.). E sempre gli stessi esercenti, guarda la coincidenza – sottolinea Mulas - sono quelli che per primi e più di tutti si sono lamentati a gran voce della mancanza di trasparenza dell’attuale Amministrazione comunale colpevole, a dir loro, per non avere dato evidenza pubblica e coinvolto i ristoratori locali nella partecipazione della fiera nella città catalana di Calella».

«Mia mamma mi diceva sempre “il lupo nella dispensa, ciò che fa degli altri pensa”. È un detto che spesso mi torna in mente, specie quando sento la Sinistra attaccare questa Amministrazione, che sta sta invece facendo uno sforzo di trasparenza notevole. L'assessore Di Gangi – insiste il consigliere di FdI - lo ha già dimostrato e proprio in relazione ai bilanci della Fondazione Alghero, facendo emergere la “generosità “nella spesa della precedente Amministrazione. Chissà, mi chiedo, se fra i firmatari della polemica non vi sia qualcuno che per primo, magari nell'esercizio di impresa, viola le regole. Certo, se così fosse e lo venissi a sapere, non mi stupirei neanche un po'. Reputo superfluo dire che Fratelli d'Italia, ad Alghero, ha piena fiducia nella Fondazione, nell'Amministrazione e nell'azione dell’assessore Marco Di Gangi», conclude il capogruppo consiliare.

Nella foto: il consigliere comunale Christian Mulas
Commenti
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)