Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariSportCalcio › Serie D: derby Latte Dolce-Muravera
A.B. 14 dicembre 2019
«Sentiamo la fiducia dello staff e della società: domenica daremo tutti il massimo», dichiara il centrocampista della compagine biancoceleste Tony Gianni, in vista della partita di domenica pomeriggio sul manto erboso del Vanni Sanna di Sassari
Serie D: derby Latte Dolce-Muravera


SASSARI – Il Sassari Latte Dolce, a due giornate dal giro di boa di metà stagione e dalla sosta natalizia, resta concentrato su se stesso e, forte delle sue consapevolezze, si prepara ad affrontare le ultime due giornate del suo 2019. Un 2019 positivo, che dopo aver raccontato la storia di una scalata arrivata sino alla finale play-off è ripartito alla grande, nel segno di una nuova rincorsa. Rincorsa che ad oggi vale il secondo posto in classifica, in un campionato tosto ed infarcito di mine vaganti che rendono il percorso ancora più difficile. E forse proprio per questo affascinante.

La prossima tappa del viaggio biancoceleste, domenica 16 dicembre, alle 15, sul manto erboso del “Vanni Sanna”, è un derby regionale, da giocare contro l'insidioso Muravera, formazione che ha dato l'impressione di saper recitare alla perfezione il ruolo di “brutto cliente”. In casa sassarese le regole di ingaggio non cambiano: duro lavoro in settimana, massimo impegno in campo la domenica a caccia della migliore prestazione possibile che possa valere il miglior risultato possibile.

«Il momento è sicuramente buono dopo un mese di novembre vissuto un po' sotto tono, non tanto per il gioco espresso e le occasioni create quanto a livello di risultati. Tre sconfitte di fila sono difficili da digerire – dichiara il centrocampista del Sassari calcio Latte Dolce Tony Gianni - soprattutto quando sul campo non hai demeritato, ma evidentemente qualcosa abbiamo sbagliato e ora con le ultime due vittorie mandate a referto abbiamo ripreso a correre e speriamo di chiudere il girone di andata nel migliore dei modi. Credo che il nostro sia un gruppo maturo che ha ancora voglia di divertirsi e di lottare per confermarsi nelle zone alte di classifica. Con il mercato aperto alcune squadre al vertice si sono ulteriormente rinforzate».

«Noi continuiamo per la nostra strada, forti proprio del nostro gruppo e delle consapevolezze raggiunte nel corso di questa prima parte di stagione. Credo questo sia un segnale importante dato dallo staff e dalla società: significa che abbiamo la loro fiducia e cercheremo sicuramente di dare tutto ciò che abbiamo per arrivare il più in alto possibile. Domenica contro il Muravera sarà un altra battaglia. Affronteremo una squadra in salute che viene da cinque risultati utili consecutivi ed è stata capace di battere squadre come il Trastevere e il Latina. Non sarà facile, ci sarà bisogno di una prestazione importante da parte di tutti. Io però, come sempre del resto, sono certo che chiunque vada in campo darà tutto ciò che ha per ottenere il migliore risultato possibile», conclude Gianni.

Nella foto (di Alessandro Sanna): Tony Gianni
Commenti
16:18
Domani, alle 12.30, i rossoblu sfideranno la vicecapolista Inter nel campionato di serie A. Tra gli isolani, assenti lo squalificato Pisacane e gli infortunati Cacciatore, Ceppitelli, Cerri, Pavoletti, Ragatzu e Rog
21:31
Domani pomeriggio, i rossoblu scenderanno sul manto erboso dello stadio Anco Marzio di Ostia per disputare il match valido per la 21esima giornata del girone D. Out per squalifica Vincenzo Guarino e Samuele Pinna
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)