Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroTurismoLavoro › Thomas Cook fallisce, algheresi a terra
M.M. 23 settembre 2019
Thomas Cook fallisce, algheresi a terra
Lo storico tour operator inglese, il più antico al mondo, Thomas Cook fallisce, facendo scattate la liquidazione giudiziaria. Tra i 22mila posti di lavoro a rischio anche quelli di diversi algheresi trasferitisi a Londra


ALGHERO - Lo storico tour operator inglese, il più antico al mondo, Thomas Cook, fallisce, facendo scattate la liquidazione giudiziaria e la sospensione del titolo dalle contrattazioni con effetto immediato. A serio rischio 22.000 posti di lavoro a livello globale, di cui 9.000 in Gran Bretagna con diversi centinaia di addetti italiani e sardi. Tutti in procinto del licenziamento immediato: tra questi, solo nella Riviera del corallo, sarebbero diversi i dipendenti dell'ex colosso delle vacanze inglese con diramazioni in tutti i paesi europei.

Thomas Cook non è riuscita a raggiungere un accordo con i creditori e gli azionisti chiave per trovare i fondi necessari alla sua sopravvivenza e così dopo 178 anni di esistenza ha dichiarato bancarotta. Il tour operator britannico ha quindi annunciato la cancellazione di tutti i voli e le vacanze, implicando un maxi rimpatrio di centinaia di migliaia di turisti nel mondo.

Il crollo di Thomas Cook riflette un vantaggio sulla tedesca Tui Travel, il cui titolo potrebbe avvantaggiarsi di più dal collasso inglese. Tui infatti rappresenta l’unico tour operator rimasto, con una significativa presenza di punti vendita in terra inglese, e l’unico grande tour operator europeo integrato. Gli altri concorrenti ad avere immediati vantaggi sembrano essere l’inglese EasyJet e l'inlandese Ryanair. I voli di Thomas Cook Airlines, infatti, avevano una sovrapposizione di circa il 65% con quelli di Tui, e a seguire di circa il 35% con quelli di EasyJet eil 20% con Rynair.
Commenti
9:30
Questa la clamorosa denuncia degli edicolanti di Alghero: il comportamento di alcuni esponenti delle forze dell´ordine atto a sconsigliare quando non ad impedire l´utilizzo delle rivendite da parte dell´utenza
15:38
Il sindacato delle professioni infermieristiche, chiede la stabilizzazione del personale precario del Comparto in servizio nelle Aziende regionali
6/4/2020
Si è costituito nei giorni scorsi un comitato spontaneo di idonei al concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di ottantanove funzionari categoria D dell’Agenzia sarda per le politiche del lavoro. L’obiettivo è lo scorrimento della graduatoria fino al suo esaurimento
6/4/2020
Dai banchi dell´Opposizione è arrivata una richiesta di intervento urgente indirizzata al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, che mette in risalto la criticità della situazione
14:37
Il consigliere regionale del Pd chiede al presidente della Regione autonoma della Sardegna di alzare le garanzie dall´80percento annunciato al cento percento: «Non è il momento di chiedere cofinanziamenti, compartecipazioni, eccetera. È il momento di affiancarci alle nostre imprese in modo visibile reale e totale»
4/4/2020
Saranno coinvolti 8036 dipendenti, 540 solo in Sardegna. Nell’isola i lavoratori dei tre ipermercati: Cagliari Marconi 203, Sassari 158 e Olbia 158. L´accordo non si applicherà a Cagliari Santa Gilla poiché già passato a Conad Sardegna


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)