Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieolbiaPoliticaSanità › Sanità: Nieddu a Berchidda
Red 9 luglio 2019
Sanità: Nieddu a Berchidda
Assistenza malattie rare nel nord Sardegna e medici di Medicina generale: l´assessore regionale della Sanità ha incontrato il sindaco di Berchidda e presidente della comunità montana del Monte Acuto Andrea Nieddu. «Verificheremo le criticità per dare risposte ai cittadini», ha dichiarato l´esponente della Giunta Solinas


BERCHIDDA - Riapertura del presidio di assistenza medico specialistica per le malattie rare nel nord Sardegna e copertura dei posti vacanti per medici di Medicina generale nei Comuni di Berchidda, Monti ed Oschiri. Sono questi i temi al centro dell’incontro che si è tenuto questa mattina (lunedì), tra l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu ed il sindaco di Berchidda e presidente della comunità montana del Monte Acuto Andrea Nieddu.

«Un’occasione – spiega l’assessore – per un confronto su alcune tematiche specifiche, che riguardano il territorio del nord dell'Isola. In particolare, valuteremo attentamente la possibilità di riaprire il presidio per le malattie rare per il nord Sardegna. Un servizio di cui potrebbero beneficiare i circa seicento pazienti che per le cure, oggi, devono obbligatoriamente spostarsi su Cagliari». Per gli specialisti di Medicina generale nel bacino dei tre Comuni del Monte Acuto, Mario Nieddu ha rassicurato: «verificheremo le criticità emerse nel corso dell’incontro e daremo risposte nel rispetto dei diritti dei cittadini».

Un incontro positivo, secondo il primo cittadino: «Da tempo, il nord Sardegna non ha più un centro per l’assistenza dei pazienti con malattie rare. Abbiamo indicato all’assessore che sarebbero sufficienti un medico e un infermiere per riattivare il servizio ed evitare quello che oggi rappresenta un disagio per i pazienti che dal centro-nord Sardegna si vedono costretti a raggiungere Cagliari». Andrea Nieddu prosegue: «Per la copertura delle sedi di medicina generale abbiamo chiesto che vengano rispettati i termini della pubblicazioni delle graduatorie come stabilito nell’accordo nazionale. Nel portare le istanze del territorio, ho comunicato all’assessore Nieddu piena disponibilità e collaborazione, nell’interesse dei cittadini, non solo quelli che vivono nel nostro comprensorio. È urgente coprire ancora la sede vacante del 2015 e del 2018 a Berchidda-Oschiri-Monti. Sempre sugli ambiti territoriali, sollecitiamo la revisione dei criteri per la loro individuazione, tenuto conto delle caratteristiche specifiche dei territori».

Nella foto: Andrea Nieddu e Mario Nieddu
Commenti
16:33
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registra un nuovo contagio nella Città Metropolitana di Cagliari. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto 4, nessuno in terapia intensiva, mentre 7 sono le persone in isolamento domiciliare
16:05
Bloccato l´emendamento sul trasferimento dell´Ospedale Marino di Alghero dall´Ats all´Aou di Sassari. Spaccature e divergenze in seno alla maggioranza in Regione. E´ sempre polemica sulle condizioni della sanità nel territorio
14/7/2020
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registra un nuovo contagio nella Città metropolitana di Cagliari. I pazienti ricoverati in ospedale sono in tutto quattro, nessuno in terapia intensiva, mentre sono sei quelli in isolamento domiciliare
15:25
Da oggi, l’accesso è consentito a un solo visitatore per paziente e durante la permanenza in ospedale è obbligatorio l’uso della mascherina chirurgica e la sanificazione delle mani. La decisione riguarda anche l´Ospedale Civile ed il Marino di Alghero
17:39
L´Ambulatorio per i pazienti affetti dalla Porpora trombotico trombocitopenica (sindrome di Moschcowitz) si trova nel Centro Malattie della coagulazione di Sassari, al secondo piano del Palazzo Rosa
14:10
«Abbiamo ottenuto un grande successo che renderà più facile la vita ad oltre 250 pazienti sardi, ponendo fine a viaggi lunghi e costosi. Ringraziamo la Regione per la decisione», dichiarano i membri dell’associazione Anmar onlus
15/7/2020
«Strumento utile per le indagini sulla circolazione virale», sottolinea l´assessore regionale della Sanità, che dice “si” ai cosiddetti “Pungi dito”
14/7/2020
Il Sindaco si rivolge al al Dott. Antonio Francesco Cossu Direttore Presidio Ospedaliero Unico di Area Omogenea e al Dott. Flavio Sensi Direttore di Area della Assl di Sassari
14/7/2020
«Tra un selfie e un nastro da tagliare il massimo che è riuscito a fare è questa letterina». L´ex assessore al Turismo di Alghero e consigliere comunale si dice estremamente preoccupata e attacca il sindaco, reo di non essere per nulla incisivo sullo sfascio a cui va incontro la sanità
15/7/2020
Siamo a conoscenza che la Giunta regionale si appresta ad approvare la riforma delle Assl. Parliamo di salute. Fiduciosi, nutriamo l’auspicio che nel deliberare, chi di dovere ricordi che tutti i cittadini hanno pari diritti e vengano tenuti nella giusta considerazione a qualunque categoria essi appartengono
15/7/2020
Sanità allo sbando, polemiche ad Alghero. «Tra un selfie e un nastro da tagliare, il massimo che è riuscito a fare è una letterina all´Azienda Sanitaria. Per chiedere cosa? Visita parenti. Un sindaco sempre più scollegato dalla realtà»
14/7/2020
A partire da domani e fino a domenica 13 settembre, l´Assl Sassari attiva sei sedi di Guardia medica turistica: ad Alghero, Fertilia, Castelsardo, Platamona, Stintino, Valledoria


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)