Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroCronacaAmbiente › «Ad Alghero, la cena degli indifferenziati»
Red 17 giugno 2019
«Ad Alghero, la cena degli indifferenziati»
«Il Wwf chiede un´ordinanza che vieti, in tutto il territorio comunale, l’uso della plastica monouso in occasione di fiere gastroenteriche e/o degustazione e sia consentito il solo utilizzo di stoviglie e bicchieri riciclabili, compostabili, a basso impatto e zero emissioni di Co2», auspica Carmelo Spada


ALGHERO - «Doveva essere una fiera dello street food, ma quella di sabato notte, sulla rambla catalana del porto di Alghero è stata anche una cena di rifiuti indifferenziati. Cestini, panchine e tratti di muretto ricolmi di rifiuti abbandonati». Inizia così l'intervento del delegato Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada, che sottolinea “il brutto” di un grande evento.

«Il contesto del porto si presentava in queste condizioni di indecenza; già dalle prime ore della mattina di domenica, gli operatori ecologici della Ciclat erano alacremente al lavoro nella raccolta indifferenziata dei rifiuti. Dispiace che in questo modo è aumentata la nostra impronta ecologica sul pianeta a causa di quei rifiuti che non si è potuto raccogliere in maniera differenziata», insiste Spada.

«Il Wwf coglie l'occasione per fare un plauso agli operatori ecologici che si sono prodigati per ridare decoro all'area; al tempo stesso auspica, per il futuro, che in occasione di simili eventi siano potenziati i cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti che si producono e un servizio d'ordine di prevenzione di comportamenti incivili. Il Wwf chiede un'ordinanza che vieti, in tutto il territorio comunale, l’uso della plastica monouso in occasione di fiere gastroenteriche e/o degustazione e sia consentito il solo utilizzo di stoviglie e bicchieri riciclabili, compostabili, a basso impatto e zero emissioni di Co2», auspica Carmelo Spada.
Commenti
13/7/2020 video
Da lunedì, via allo Sportello di conciliazione del rumore, presentato nei giorni scorsi ed attivo ogni lunedì, dalle 10 alle 12, negli spazi di InfoAlghero, in Via Cagliari 2. Ecco le impressioni del delegato del Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada e del capogruppo di Fratelli d´Italia in Consiglio comunale Christian Mulas
10:55
Dove non arriva la pubblica amministrazione e regna l'inciviltà serve coraggio e responsabilità comune. E´ quello dimostrato dai tre extracomunitari, da tempo cittadini stagionali di Alghero, impegnati nel ripulire un'ampia zona di pineta a Maria Pia, sempre più indecorosa, alla mercé di maleducati e incivili
10:56
L´assessore regionale della Difesa dell´ambiente annuncia: «Chiederemo il riconoscimento della Sardegna nella rete dei Geoparchi Unesco»
15/7/2020
Lo stanziamento dalla Giunta regionale è rivolta ai Comuni che hanno subito una rilevante diminuzione degli occupati nel settore della forestazione (in misura non inferiore a due unità) nel periodo gennaio 2008-dicembre 2017
15/7/2020
Ricorso contro la legge scempia-coste: sabato, l’associazione ecologista Gruppo d’intervento giuridico onlus ha inoltrato una documentata segnalazione al Governo, perché effettui ricorso alla Corte costituzionale contro la legge regionale 9 luglio 2020 con cui, a maggioranza, «il Consiglio regionale ha formulato un’illegittima interpretazione autentica che consentirebbe la riscrittura del Piano paesaggistico regionale nelle sue parti fondamentali


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)