Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesassariCronacaSanità › Aou Sassari: ecco la performance organizzativa 2017
Red 13 giugno 2019
Nei giorni scorsi, l´organo indipendente di valutazione ha dato il via libera all´erogazione dell´emolumento dopo la valutazione degli obiettivi delle strutture per l´anno 2017. Verrà liquidata nella busta paga di giugno
Aou Sassari: ecco la performance organizzativa 2017


SASSARI - Per i dipendenti Aou di Sassari è in arrivo il pagamento della performance organizzativa 2017. Nei giorni scorsi, l'organo indipendente di valutazione ha dato il via libera all'erogazione dell'emolumento dopo la valutazione degli obiettivi delle strutture per l'anno 2017.

La Direzione generale ha dato, così, disposizione che nella busta paga di giugno vengano liquidate le spettanze relative alla performance organizzativa, secondo i criteri concordati in sede negoziale con i sindacati. Nella busta paga di maggio, intanto, i dipendenti Aou hanno già ricevuto la performance individuale.

Si trattava di una prima tranche del premio spettante ai dipendenti del Comparto. La seconda, quella relativa alla performance organizzativa, arriverà appunto a fine giugno.
Commenti
22/6/2019
L’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu commenta il Programma di investimenti in edilizia sanitaria ed ammodernamento tecnologico per il triennio 2019-2021, approvato giovedì in via definitiva dalla Giunta Solinas
22/6/2019
«La Regione rispetta gli impegni e, passo dopo passo, si avvicina ad un traguardo storico, che significa offrire più garanzie per il diritto alla salute dei sardi, ridurre i “viaggi della speranza” per curarsi altrove, diventare un punto di riferimento internazionale», dichiara l’assessore regionale della Programmazione Giuseppe Fasolino
22/6/2019
In materia di Sanità, «la Giunta regionale stanzia 129milioni di euro per l´edilizia e per l´ammodernamento tecnologico dei presidi sanitari», sottolinea il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
© 2000-2019 Mediatica sas