Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotizieolbiaSportCalcio › Torneo Selis: vince l´Atalanta
Red 2 giugno 2019
È l´Atalanta la squadra regina del 23esimo Torneo mondiale “Manlio Selis” di calcio giovanile. Al termine di una gara tiratissima, terminata con i rigori battuti ad oltranza, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, i nerazzurri hanno prevalso sul Milan
Torneo Selis: vince l´Atalanta


OLBIA - È l'Atalanta la squadra regina del 23esimo Torneo mondiale “Manlio Selis” di calcio giovanile. Al termine di una gara tiratissima, terminata con i rigori battuti ad oltranza, dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, i nerazzurri hanno prevalso sul Milan. La finalissima, diretta dall'arbitro di serie A Valerio Marini, della sezione di Roma uno, si è disputata oggi pomeriggio (domenica), al Bruno Nespoli di Olbia, davanti ad una straordinaria cornice di pubblico.

Premiati il miglior portiere professionista Matteo Cabella (Juventus), mentre tra i dilettanti il trofeo è andato a Francesco Mannoni (Cus Sassari), Per i difensori, tra i prof il premio è andato a Matteo Milan (Inter), tra i dilettanti Simone Porzian (Tor Tre teste). Per i centrocampisti, il premio è andato ad Issa Guglielmelli (Roma), tra i dilettanti Gabriel Cancellara (Vado Ligure). Il capocannoniere è Andrea Gemello, con 7reti realizzate dai sedicesimi di finale, mentre il miglior giocatore del torneo è Andrea Bonanoni (Atalanta). Per gli allenatori, il premio è andato a Lorenzo Mondini (Milan) e tra i dilettanti a Matteo Grassi (Tor Tre teste).

Le quarantotto squadre che hanno partecipato al Torneo nella cinque giorni, definita il “Mundialito per club”, hanno partecipato ad una giornata bellissima di sport ed amicizia che ha unito tre Continenti. L'Atalanta si porta a casa la coppa realizzata a mano dal maestro Thierry Mourot per Cerasarda. Un pezzo unico, con inserti in oro, che andrà ad impreziosire la bacheca della società bergamasca. «È stata un'edizione strepitosa - ha commentato Enea Selis -con un tasso tecnico elevatissimo e con spettacolo su tutti i campi dei cinque Comuni di Olbia, Calangianus, Posada, San Teodoro e Siniscola. Vogliamo e possiamo crescere ancora, con l'aiuto dei nostri sponsor, Lecoqsportif e Gtz, e con il contributo della Regione Sardegna. Ho iniziato per gioco, ma adesso è diventato tutto talmente grande da andare oltre ogni aspettativa».

Nella foto: l'Atalanta festeggia la vittoria
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas