Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaElezioni › 390mila elettori, 28 comuni al voto
S.O. 20 maggio 2019
Tutto pronto per il turno amministrativo in programma nella regione Sardegna il 16 giugno 2019. Ad Alghero e Cagliari sono tre i candidati sindaco, 7 per la città di Sassari. Ad Austis (Nuoro) ancora il commissario
390mila elettori, 28 comuni al voto


SASSARI - Tutto pronto per il turno amministrativo in programma nella regione Sardegna il 16 giugno 2019. Trecentonovantamila i sardi chiamati alle urne per eleggere il sindaco in 28 Comuni, tra i quali Cagliari, Sassari, Alghero e altri due centri con più di 15mila abitanti dove è previsto l'eventuale turno di ballottaggio, Monserrato e Sinnai (entrambi in provincia di Cagliari). Una curiosità: ad Austis (Nuoro), per la quinta volta consecutiva non è stata presentata alcuna lista e il paese continuerà ad essere guidato da un commissario straordinario.

Cagliari. Per il dopo Zedda, sono tre i candidati a sindaco: l'assessora all'Urbanistica uscente Francesca Ghirra per il centrosinistra (venuta fuori dalla primarie di coalizione), per il centrodestra il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Paolo Truzzu, e l'ambientalista Angelo Cremone con la lista Verdes per Cagliari Pulita. Clamorosamente assente il Movimento 5 Stelle che ha ritirato il proprio candidato qualche ora prima la scadenza per la presentazione dei simboli.

Sassari. Non si ripresenta l'uscente Nicola Sanna, mentre saranno ben sette i candidati a ricoprire la carica di sindaco. Mariolino Andria per il centrodestra, Mariano Brianda per il centrosinistra, Maurilio Murru del Movimento 5 Stelle, Lino Mura sostenuto dalla lista civica Alternativi per Sassari, Marilena Budroni con la lista È viva Sassari, Nanni Campus con le civiche Sassari Progetto Comune, Sassari civica, Sassari è, Prima Sassari e Noi per Sassari, infine Giuseppe Doneddu del Partito comunista.

Alghero. Nella Riviera del Corallo ci saranno tre aspiranti primi cittadini: Roberto Ferrara del Movimento 5 Stelle e Mario Conoci del centrodestra sfideranno l'uscente Mario Bruno (centrosinistra) sostenuto da tre liste: Sinistra in Comune, Pd e Per Alghero con Mario Bruno.

Altri due i centri al voto sopra i 15mila abitanti. Sinnai è corsa a tre fra Katiuscia Concas, vice sindaca uscente, Tarcisio Anedda, già sindaco in due legislature, e Rita Matta del M5s. A Monserrato sono quattro i candidati: l'ex sindaco Tomaso Locci, Valentina Picciau (centrosinistra), Caterina Argiolas (centrodestra) e Gianfranco Vacca (M5s).
Commenti
4:24 video
RISULTATI e AFFLUENZA. Il candidato del Psd´Az ad Alghero vince al primo turno. Sconfitti il sindaco uscente Mario Bruno e Roberto Ferrara del Movimento 5 Stelle. L´intervista al nuovo inquilino di Porta Terra
14/6/2019 video
«Tornerò per vedere come gli sta la fascia tricolore», ha promesso la leader nazionale di Fratelli d´Italia, che questa mattina ha tenuto un breve comizio in Piazza Pino Piras, ad Alghero, accanto al candidato sindaco della Coalizione di Centrodestra. Ecco il suo intervento davanti ai microfoni del Quotidiano di Alghero
© 2000-2019 Mediatica sas