Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaOpere › Fanghi di Buggerru, ministero approva
Red 7 novembre 2019
Il Ministero dell’Ambiente ha emesso il decreto di approvazione del progetto definitivo di bonifica relativo agli interventi di messa in sicurezza permanente delle aree degli ex bacini fanghi di flottazione, a ridosso dell’area portuale e della discarica mineraria vicino alla spiaggia
Fanghi di Buggerru, ministero approva


BUGGERRU - Il Ministero dell’Ambiente ha emesso il decreto di approvazione del progetto definitivo di bonifica relativo agli interventi di messa in sicurezza permanente delle aree degli ex bacini fanghi di flottazione, a ridosso dell’area portuale e della discarica mineraria vicino alla spiaggia di Buggerru, ricadenti nel Sito di interesse nazionale del Sulcis-iglesiente-guspinese.

«Concluso un complesso procedimento istruttorio, coordinato dall’Assessorato regionale – ha spiegato l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis – possiamo finalmente procedere con questo strategico intervento, funzionale al contenimento della contaminazione da metalli pesanti nell’area costiera di Buggerru vicino al centro abitato».

Il Decreto ministeriale fissa l’inizio dei lavori entro sei mesi dall'approvazione del progetto ed il costo stimato dal Comune di Buggerru è di 5milioni di euro. L’Assessorato regionale dell’Ambiente ha già destinato 4,1milioni di euro all’area mineraria dismessa e si appresta a dare una completa copertura finanziaria con ulteriori risorse del bilancio regionale.

Nella foto: l'area oggetto dell'intervento
Commenti
11:14
I criteri sono il frutto «di un lavoro teso a destinare i fondi in maniera oggettiva. Si tratta di risorse - spiega l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia - derivanti dal Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014-2020–patto Sardegna che l’Assessorato dei Lavori pubblici metterà a disposizione in chiave di sostegno allo sviluppo e contro lo spopolamento»
12:10
Protocollato in Comune e Regione il progetto di pubblica utilità per realizzare ad Alghero il primo parco pubblico da golf in Italia. Piste ciclabili, camminamenti, percorsi e nuove strutture per sportivi facendo ricorso al riutilizzo completo dei reflui. Per la Riviera del Corallo una grande opportunità di rilancio turistico. C'è l'ok della Federazione Nazionale
© 2000-2019 Mediatica sas