Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSicurezza › Sbarchi: Bicamerale Schengen in Sardegna
Red 4 novembre 2019
Mercoledì e giovedì, sarà a Cagliari, in missione, una delegazione del Comitato parlamentare di controllo su Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol ed in materia di immigrazione, guidata dal presidente Eugenio Zoffili e composta dalla deputata pentastellata Rosalba Cimino, dai senatori leghisti Tony Chike Iwobi e forzisti Elena Testor
Sbarchi: Bicamerale Schengen in Sardegna


CAGLIARI - Mercoledì 6 e giovedì 7 novembre, sarà a Cagliari, in missione, una delegazione del Comitato parlamentare di controllo su Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol ed in materia di immigrazione, guidata dal presidente Eugenio Zoffili e composta dalla deputata pentastellata Rosalba Cimino, dai senatori leghisti Tony Chike Iwobi e forzisti Elena Testor, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla “Gestione del fenomeno migratorio nell’area Schengen, con particolare riferimento all’attualità dell’Accordo di Schengen, nonché al controllo e alla prevenzione delle attività transnazionali legate al traffico di migranti e alla tratta di persone”. Scopo della missione, l'approfondimento del fenomeno sempre più frequente, ma meno conosciuto, degli sbarchi “fantasma” di migranti, che intraprendono la tratta Algeria-Sardegna, probabilmente più agibile e meno controllata rispetto alla tratta Libia-Sicilia.

Nel corso della missione, la delegazione parlamentare incontrerà rappresentanti istituzionali e delle Forze dell’ordine e della Capitaneria di porto competenti della zona ed alcuni sindaci dei Comuni interessati dagli sbarchi. Inoltre, sarà effettuato un sopralluogo al centro di identificazione e di prima accoglienza di Monastir per prendere atto dell’organizzazione e delle condizioni del centro e dei suoi ospiti. «Il nostro primo dovere – dichiara il deputato della Lega Eugenio Zoffili – come Comitato bicamerale è quello di essere al fianco degli uomini e delle donne impegnati nella difesa dei confini, degli Enti locali, dei cittadini, che devono sentire la presenza concreta delle Istituzioni. Come in Sicilia così in Sardegna, dove occorre tenere la guardia alta per stroncare alla radice ogni tentativo di infiltrazione criminale, che lucra sul traffico di esseri umani, di armi, di droga».

Mercoledì, l'arrivo all'aeroporto di Cagliari-Elmas è previsto per le 9.20, mentre alle 10 ci sarà l'incontro con il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, a Villa Devoto. Alle 11.30, appuntamento alla Prefettura di Cagliari, con il prefetto Bruno Corda, il questore Pierluigi D’Angelo, il comandante del Comando provinciale Carabinieri, colonnello Cesario Totaro, il comandante del Comando provinciale della Guardia di finanza, generale di Brigata Patrizio Vezzoli, il comandante del Reparto Operativo aeronavale della Guardia di finanza, colonnello Alessandro Bucci, il vicecomandante del Gruppo Aeronavale della Guardia di finanza, tenente colonnello Nicola Navarra ed il comandante della Direzione marittima della Sardegna e della Capitaneria di porto, capitano di vascello Giuseppe Minotauro.

Alle 14.30, nuovo incontro in Prefettura, con i sindaci Paolo Truzzu (Cagliari), Ignazio Locci (Sant’Antioco), Daniele Serra (Teulada), Anna Maria Teresa Diana (Sant’Anna Arresi) e Maria Concetta Spada (Domus De Maria). Alle 16, è in programma il sopralluogo al Centro di identificazione e prima accoglienza di Monastir. Infine, alle 18, conferenza stampa nella Prefettura di Cagliari.

Nella foto: Eugenio Zoffili
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas