Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariCronacaFinanziamentiReis personalizzati a Sassari
A.S. 7 ottobre 2019
Equipe qualificate di ciascun servizio territoriale del settore Coesione sociale del Comune di Sassari procederanno alla progettazione personalizzata per chi ha diritto a ottenere la quota residua delle ultime tre mensilità maggio, giugno e luglio 2019 del Reddito di inclusione sociale
Reis personalizzati a Sassari


SASSARI - Da mercoledì 9 ottobre, équipe qualificate di ciascun servizio territoriale del settore Coesione sociale del Comune di Sassari procederanno alla progettazione personalizzata per chi ha diritto a ottenere la quota residua delle ultime tre mensilità maggio, giugno e luglio 2019 del Reis (Reddito di inclusione sociale). La Giunta regionale il 26 settembre ha approvato in via definitiva la deliberazione con la quale indica le modalità di attuazione del Reis, a favore di coloro ai quali è stata sospesa la misura a seguito dell'istituzione del Reddito di Cittadinanza.

Chi risulta beneficiario o abbia beneficiato (anche parzialmente) del Reddito di Cittadinanza e chi ha presentato domanda di RdC ed è in attesa di risposta ha diritto al Reis, nella forma di rimborso delle spese sociali e assistenziali indicate nella tabella ministeriale, per il valore delle mensilità ancora da erogarsi. È ammesso il rimborso anche di spese già effettuate dalla famiglia, purché finalizzate al raggiungimento degli obiettivi progettuali da concordare con il Servizio sociale, relativi all'intero periodo di decorrenza del Reis, ossia a partire dalla data di ultima rettifica della graduatoria (4 dicembre 2018) sino al 29 novembre 2019.

La liquidazione potrà essere effettuata solo a seguito di presentazione agli uffici di idonea documentazione, accompagnata da nota spese debitamente firmata (il format sarà consegnato dagli uffici e reso disponibile, a breve, nel sito internet del Comune) attestante le spese sostenute, concordate e autorizzate nel progetto personalizzato. Per chi invece dimostrerà di avere presentato istanza di RdC con esito negativo, per motivi che non comportano la decadenza del Reis e non ha percepito nessuna mensilità relativa al RdC, vedrà riconosciuta la quota di sussidio non pagata. Le équipe di professionisti saranno a disposizione degli utenti il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12 e il martedì dalle 15,30 alle 17,30, e insieme alla famiglia beneficiaria valuteranno i bisogni ed elaboreranno i progetti personalizzati.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas