Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroTurismoAmbiente › Turismo: «Alghero vuole farsi bella»
Red 27 settembre 2019
Il Consorzio turistico Riviera del corallo propone agli imprenditori, ai cittadini ed all’Amministrazione comunale di puntare anche su decoro e pulizia della città per il rilancio turistico di qualità al quale Alghero può ambire
Turismo: «Alghero vuole farsi bella»


ALGHERO - «Alghero vuole farsi bella», dice con convinzione il “Consorzio turistico Riviera del Corallo” che propone agli imprenditori, ai cittadini ed all’Amministrazione comunale di puntare anche su decoro e pulizia della città per il rilancio turistico di qualità al quale Alghero può ambire. «Troppe zone della città sono ricoperte di rifiuti – spiegano i rappresentanti dell’associazione di operatori turistici più rappresentativa in città - in particolare gli accessi più frequentati, che costituiscono attualmente un pessimo biglietto da visita a coloro che giungono ad Alghero per trascorrere le proprie vacanze ed offrono un'immagine di noi algheresi nella quale non ci identifichiamo».

E proprio dai cittadini che il Consorzio intende ripartire, dai vari operatori della filiera turistica e dai commercianti, tutti uniti per sostenere l’iniziativa ecologica, garantendo la propria presenza operativa. La prima giornata di raccolta dei rifiuti dalle cunette si svolgerà domenica 6 ottobre, tra le 9 e le 13, con l’obiettivo di ripulire l’ingresso di Alghero provenendo dall’aeroporto. Il punto di raduno dei volontari sarà all’ingresso della zona artigianale Ungias Galantè, in prossimità della rotatoria tra la Strada provinciale 42 e la Strada statale 291dir.

L’appuntamento è con quanti vogliano dare una mano, anche solo per una parte della mattinata. Gli organizzatori suggeriscono di indossare un gilet giallo e dei guanti mentre, per chi non fosse fornito di propri guanti, verranno forniti quelli usa e getta. «Si ringraziano il sindaco Mario Conoci, l’assessore all’Ambiente Andrea Montis e l’assessore al Turismo Marco Di Gangi, per il supporto offerto attraverso la Polizia locale e i Barracelli finalizzato a garantire la sicurezza dei volontari impegnati nei lavori, oltre alla ditta Ciclat, che darà un fattivo contributo fornendo attrezzature e effettuando il ritiro e trasporto dei rifiuti raccolti. L’auspicio è di essere numerosi e di innescare un circuito virtuoso finalizzato al mantenimento del decoro della nostra bella cittadina durante tutto l'anno», concludono i dirigenti del Consorzio turistico Riviera del corallo.

Nella foto: il presidente del Consorzio Elisa Fonnesu
Commenti
18/11/2019
«Le sfide che ci attendono sono di una complessità finora inedita e richiedono strategie nuove e un crescente impegno a ogni livello, per limitare i cambiamenti climatici e accelerare la transizione verso un modello energetico ed economico più sostenibile», è stato dichiarato durante l´assemblea regionale tenutasi nel parco Molentargius-Saline
13:14
Il Nucleo di ricerca sulla desertificazione dell´Uniss coordina il progetto Eni CbcMed, finalizzato dall´Unione europea, per il riutilizzo di acque non convenzionali in agricoltura
18:58
Come programmato dall’assessore comunale all’Ambiente Andrea Montis, in accordo con l’esigenza più volte segnalata dai cittadini di una pulizia più efficace e di dettaglio delle vie, prende il via venerdì mattina il programma di spazzamento destinato a stabilizzarsi
18/11/2019
La Giunta di Alghero, su proposta dell´assessorato allo Sviluppo Sostenibile, Andrea Montis, licenzia le "benemerenze" da conferire ai cittadini «che contribuiscono alla sostenibilità ambientale». Saranno massimo tre all'anno: via alle candidature
12:19
«Patrimonio ambientale da tutelare e preservare», hanno dichiarato al Teatro Eliseo, gli assessori regionali della Difesa dell’Ambiente Gianni Lampis e dell’Agricoltura, Gabriella Murgia
© 2000-2019 Mediatica sas