Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroSpettacoloConcerti › Musica: Giulio Piovani ad Alghero
Red 23 settembre 2019
Mercoledì sera, all´interno della 19esima edizione della Rassegna internazionale organistica, il docente di organo al Conservatorio “Canepa” di Sassari eseguirà musiche di Bossi, Salomé, Hollins e Petrali. La rassegna è organizzata dall’Associazione culturale Arte in musica
Musica: Giulio Piovani ad Alghero


ALGHERO - Prosegue ad Alghero la 19esima Rassegna internazionale organistica. Mercoledì 25 settembre, alle 21, nella Cattedrale di Santa Maria, l’organista Giulio Piovani sarà protagonista di un nuovo appuntamento in cartellone.

La 19esima Rassegna internazionale organistica è inserita nel cartellone del Festival del Mediterraneo 2019, organizzato e promosso dall’Associazione culturale Arte in musica, con la direzione artistica di Antonio Mura. Tutti gli eventi della kermesse godono del contributo e del patrocinio della Regione autonoma della Sardegna (Assessorato alla Cultura e Presidenza del Consiglio), della Fondazione di Sardegna e della Fondazione Alghero, affiancate dal Comune di Alghero e dalle Diocesi di Sassari e di Alghero-Bosa.

Il concerto di Piovani, dal titolo “Quest’organo canta!”, è inserito nella Rassegna, che vede Ugo Spanu nel ruolo di coordinatore artistico. Saranno eseguiti, di Marco Enrico Bossi, Piccola fanfara, Élévation, Op94 n.1, Noël, Op94 n.2 e Hosanna in excelsis; di Théodore Salomé, Marche Gothique, Op48 n.1, Andantino, Op48 n.9, Epithalame, Op48 n.7; di Alfred Hollins, Prelude in C, Spring song, A trumpet minuet; di Vincenzo Antonio Petrali, Preludio per l’Epistola (dalla Messa Solenne in fa), Studio n.3 (dal Secondo Volume di studi per l’organo moderno), Andante per l’elevazione in si b, Sonata in re maggiore. L'ingresso al concerto è libero.

Nella foto: Giulio Piovani
Commenti
17:21
Nel fine settimana, in programma alcuni appuntamenti per festeggiare la Santa Patrona della musica. Sabato sera, al Teatro Civico, il concerto della Banda musicale “Antonio Dalerci”. Domenica mattina, processione per le vie del centro storico e Santa Messa in Cattedrale
17:41
L´annuncio ufficiale, anticipato nei giorni scorsi da Olbia24 [LEGGI], è del sindaco Settimo Nizzi. Prosegue quindi “l’Olbia dei grandi eventi” ed un ruolo importantissimo rivestiranno i prossimi festeggiamenti di Capodanno, appuntamento che da qualche anno registra un grande successo di pubblico e di consensi da parte degli operatori economici locali
© 2000-2019 Mediatica sas