Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroCronacaSoccorsi › Grotte Nettuno: soccorso turista infortunato
Red 13 settembre 2019
Oggi pomeriggio, i militari della Guardia costiera di Alghero sono intervenuti, con il personale medico del 118, per prestare soccorso ad un turista olandese infortunatosi nel corso di una gita nelle Grotte di Nettuno
Grotte Nettuno: soccorso turista infortunato


ALGHERO – Oggi pomeriggio (venerdì), i militari della Guardia costiera di Alghero sono intervenuti, con il personale medico del 118, per prestare soccorso ad un turista olandese infortunatosi nel corso di una gita nelle Grotte di Nettuno. La richiesta di intervento è arrivata alla Sala operativa dell’Ufficio circondariale marittimo dal comandante di una delle navi adibite al trasporto di passeggeri alle Grotte.

I militari, operanti sotto il coordinamento del direttore marittimo del nord Sardegna, capitano di Vascello Maurizio Trogu, hanno imbarcato a bordo della motovedetta Cp871 il personale medico del 118, che ha potuto così portare i necessari primi interventi medici già alle Grotte di Nettuno. Dopo aver imbarcato il malcapitato, la motovedetta è velocemente tientrata rientro in porto.

Nella Banchina Dogana era già pronta un’autoambulanza, che ha accompagnato lo sfortunato turista all'Ospedale Civile. Il comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Alghero, tenente di Vascello Pierclaudio Moscogiuri ha sottolineato che le operazioni di assistenza medica via mare vedono gli uomini della Guardia costiera, con quelli del 118, impegnati in procedure talvolta complesse, ma necessarie a garantire tempistiche di intervento ridotte a beneficio della salvaguardia dell’incolumità di tutti gli utenti del mare.

(Foto d'archivio)
15/11/2019
L’uomo, con il suo cane, è stato prontamente recuperato dall’acqua ed assistito a bordo della motonave Corsica Victoria. Dopo una doccia calda, è stato ascoltato dalla squadra di intervento della Guardia Costiera di Golfo Aranci
© 2000-2019 Mediatica sas