Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariSportBasket › E´ febbre Dinamo per il Città di Nuoro
A.B. 6 settembre 2019
Presentata questa mattina (venerdì) l’amichevole internazionale che martedì 10 settembre vedrà in campo il Banco di Sardegna Dinamo Sassari e l´Hapoel Jerusalem in un PalaDonBosco già sold out
febbre Dinamo per il Città di Nuoro


SASSARI - Presentata questa mattina (venerdì) l’amichevole internazionale che martedì 10 settembre vedrà in campo il Banco di Sardegna Dinamo Sassari e l'Hapoel Jerusalem in un PalaDonBosco già sold out. Come di consueto ospitata nella Sala consiliare del municipio di Nuoro, la presentazione della seconda edizione del Trofeo Città di Nuoro. In apertura, i saluti del primo cittadino Andrea Soddu: «Come sempre, siamo onorati e orgogliosi di ospitare questo evento sportivo internazionale nella nostra città - ha sottolineato - che è un regalo della società Ichnos Basket, del Coni, ldela Fip e degli sponsor, primo fra tutti il Banco di Sardegna, che hanno tutti un ruolo fondamentale nell’organizzazione e nella riuscita della manifestazione. Voglio ringraziare la Dinamo, perché questo progetto, che è non soltanto sportivo, ma anche sociale, è diventato un progetto di tutta la regione. L’Amministrazione comunale è consapevole del grande lavoro che l'attende per dotare la comunità di strutture adeguate e per favorire la cultura dello sport come mezzo di trasmissione di valori sociali importanti. Attraverso lo sport i nostri ragazzi possono capire che possono vivere meglio, possono costruire una società migliore imperniata sui valori dell’impegno, del sacrificio e delle buone pratiche. Sulla base di questo stiamo dedicando investimenti importanti a progetti di sport e benessere che prevedono la realizzazione di impianti sportivi per tutte le discipline. Alcuni di questi sono già in cantieri, altri sono in fase di programmazione e sono fra le nostre priorità».

Alle parole del sindaco fanno eco quelle del presidente provinciale del Coni Sandro Floris: «Stiamo portando avanti iniziative utili a stimolare l’Ente regionale affinché dedichi risorse alle strutture di questa provincia, elemento fondamentale per la crescita non solo sportiva, ma anche sociale. Per questo, il nostro ringraziamento alla Dinamo è ancora più sentito, per quanto ci regala sul campo e per la sensibilità da sempre mostrata verso la comunità e le problematiche sociali». Ed al PalaDonBosco è tutto pronto per la grande serata di basket di martedì: «Sono contento che si sia riusciti a portare a Nuoro una squadra importante come l’Hapoel Jerusalem - ha detto il general manager biancoblu Federico Pasquini - Mi rendo conto che per gli organizzatori non è stato facile predisporre tutto per ospitare la squadra israeliana, ma sono stati come sempre davvero bravissimi a riuscire a portare a termine tutto. Martedì, sarà una gara vera, uno spettacolo tutto da godere e mi aspetto un pubblico caldo ed entusiasta davanti alla Dinamo e a una squadra che è un top club europeo. Sono certo che sarà così, quando veniamo a Nuoro ci sentiamo a casa per la straordinaria accoglienza e ospitalità che ogni volta ci riservate».

Un legame, quello del club con Nuoro, che ora diventa ancora più solido con l’accordo che vede, a partire dalla stagione che sta per aprirsi, la Ichnos basket Nuoro entrare a far parte della rete Dinamo academy. «Oggi ufficializziamo la collaborazione con Ichnos basket Nuoro - ha spiegato il responsabile tecnico del settore giovale biancoblu Massimo Bisin- che entra a far parte della Dinamo academy. Siamo molto contenti di questo, conosciamo il modo di lavorare della Ichnos e pensiamo di poter fare grandi cose sia dal punto di vista sportivo sia sociale. Il progetto Dinamo academy attualmente ha una rete di quindici società, destinate quest’anno a diventeranno venti con nuove affiliate sia dell’Isola, sia della Penisola. L’arrivo in famiglia della Ichnos ci fa immenso piacere e le diamo il miglior benvenuto». «Siamo orgogliosi di entrare a far parte del grande progetto Dinamo academy - ha detto il presidente della Ichnos Salvatore Sanna - che è un’opportunità di confronto importante per la nostra crescita. Un confronto che servirà per tutto il territorio per la costruzione di una società civile che partendo dai valori dello sport possa essere sempre migliore. Che è quello che sa sempre cerchiamo di fare e che proprio in questi giorni ci vede impegnati nel progetto Gamble, un’iniziativa della Regione Sardegna per la promozione della cultura della legalità alla quale abbiamo aderito con entusiasmo con un nutrito gruppo di nostri ragazzi, testimonial di un messaggio importante come quello tema del progetto. L’appuntamento di martedì è un grande evento che ci prepariamo a ospitare con questo stesso spirito e la città ha già risposto in maniera straordinaria: i biglietti sono già sold out e ci dispiace per chi rimarrà fuori». In chiusura, il saluto ed i ringraziamenti del consigliere regionale della Fip (di cui è anche delegato provinciale) Luca Pala: «Abbiamo tutti fatto un gran lavoro per riuscire a organizzare questo evento, ma come sempre grande merito va alla Dinamo, che vogliamo ringraziare per la grande disponibilità verso noi tutti e verso la nostra città».

Nella foto: un momento della presentazione
Commenti
8:04
Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari torna a lavorare in vista della sfida di questa sera, contro i lituani del Bc Lietkabelis. Alla vigilia del game1, coach Gianmarco Pozzecco ha incontrato i giornalisti nella Club house societaria per presentare il match
13/10/2019
La Pallacanestro Trieste conquista per 59-65 al PalaSerradimigni il lunch match della quarta giornata del campionato Lba. Sfida mai chiusa e con continui controsorpassi, con il Banco di Sardegna spesso in vantaggio
14/10/2019
Dinamo e Università di Sassari: accordo per gli ospiti internazionali al PalaSerradimigni. Il club di via Roma e l’ateneo cittadino insieme per permettere agli studenti Erasmus di vivere le gare casalinghe della Basketball Champions League
© 2000-2019 Mediatica sas