Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroAmbienteInfanzia › Educazione ambientale al Tramariglio
Red 12 agosto 2019
Si è fatta tanta educazione ambientale, ma in modo giocoso ed accattivante, sulla spiaggia di di Alghero. Destinatari i quaranta bambini del centro estivo Soleridens coinvolti dal Centro di educazione ambientale del Parco di Porto Conte e capofila del progetto regionale Effetto Farfalla
Educazione ambientale al Tramariglio


ALGHERO - Non portate a casa la sabbia, perché si rendono più povere le spiagge. Non abbandonate in mare bottigliette, sacchetti e cannucce in plastica, se potete non usatele, che poi nel tempo si ritrovano nel pesce che si porta a tavola. Si è fatta tanta educazione ambientale, ma in modo giocoso ed accattivante, nella spiaggia di Tramariglio, ad Alghero.

Destinatari i quaranta bambini del centro estivo Soleridens (gestito dall'associazione Ingioco), coinvolti dal Centro di educazione ambientale del Parco di Porto Conte e capofila del progetto regionale “Effetto Farfalla”. In spiaggia, gli educatori ambientali, sono cento in tutta la Sardegna, hanno coinvolto attivamente i bambini.

Contemporaneamente, sono stati informati e sensibilizzati turisti e cittadini sui danni dell'asportazione di sabbia e dell'abbandono della plastica e di altri rifiuti nell'ambiente costiero. Una vera e propria piaga sociale ed ambientale per le coste della Sardegna. In spiaggia si sono utilizzati i batiscopi per l'osservazione dei fondali marini ed organizzate tante altre attività di studio e ricerca sull'ecosistema della spiaggia. Iniziative per i bambini e per i grandi, gli aperitivi serali organizzati con ricercatori delle Università dove si affrontano i problemi e le criticità più rilevanti per l'ecosistema costiero della Sardegna.
Commenti
17/10/2019 video
Alto standard nell´erogazione dei servizi, spazi adeguati e confortevoli, personale preparato. E´ il Nido comunale di Alghero, una struttura che rappresenta per Alghero un vero «fiore all´occhiello». Questa mattina si è svolto il sopralluogo della Commissione Quarta, alla presenza della direttrice della struttura, Giusy Marongiu. Presente anche l´assessore alle Politiche Sociali, Maria Grazia Salaris. Immagini e interviste
17/10/2019
«Non chiediamo privilegi rispetto ad altri - conclude - ma la giusta attenzione e risposte, anche se motivatamente negative, alle nostre richieste dimostrando di voler dialogare comprendendo la validità sociale dei comitati in ausilio all’Amministrazione»
© 2000-2019 Mediatica sas