Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizieportotorresTurismoTurismo › Crociere a Porto Torres: giovedì sbarcano 3500 turisti
M.P. 6 agosto 2019
La città si prepara ad accogliere i passeggeri di due grandi navi da crociera nella stessa giornata. Giovedì otto agosto sbarcheranno più di millenovecento turisti, in gran parte provenienti dal Regno Unito
Crociere a Porto Torres: giovedì sbarcano 3500 turisti


PORTO TORRES - La città si prepara ad accogliere i passeggeri di due grandi navi da crociera nella stessa giornata. Giovedì otto agosto sbarcheranno più di millenovecento turisti, in gran parte provenienti dal Regno Unito, dalla Marella Discovery 2, e quasi milleseicento, soprattutto italiani, dalla Costa neoRiviera, per un totale di circa tremilacinquecento croceristi. È la prima volta che due hotel galleggianti di grandi dimensioni approdano contemporaneamente in città, una circostanza che si ripeterà il 12 settembre, sempre con la presenza della Marella Discovery 2, affiancata in quella occasione dalla Mein Schiff Herz.

Anche la giornata di ferragosto sarà caratterizzata dall’arrivo di una nave da crociera: approderanno circa duemila turisti tedeschi con la nave della Tui, colosso mondiale del settore. «È una stagione particolarmente fortunata - ha detto il sindaco Sean Weeheler - per il settore crocieristico con ben trentatré accosti totali fra quelli previsti fino a fine anno e quelli non programmati, iniziati già nella scorsa primavera. Tante persone provenienti da ogni parte del mondo stanno visitando i monumenti, le spiagge, l’Asinara, il centro della città. In bassa stagione si è registrata attenzione verso i nostri principali musei e beni culturali, mentre d’estate, ovviamente, i visitatori prediligono il mare, scegliendo le spiagge o le passeggiate in bicicletta. È una forma di promozione indiretta che aiuta a farci conoscere e a diffondere la bellezza dei monumenti e delle aree naturali».

«Giovedì – sottolinea il sindaco – sarà una giornata speciale. L’Amministrazione comunale insieme agli operatori culturali si farà trovare pronta accogliendo e dando come sempre le informazioni ai visitatori. Auspico che anche le attività commerciali e i fornitori di servizi siano aperti, magari con orario continuato, così come nella giornata di ferragosto, quando arriveranno i croceristi tedeschi della Mein Schiff Herz». Il Comune di Porto Torres metterà a disposizione la mattina uno stand informativo nei pressi della fermata dei bus navetta delle compagnie, uno stand con degustazioni e l’intrattenimento del gruppo folk. Un punto ombra sarà allestito per l’intera giornata davanti alla fermata.

Sarà garantita come sempre l’apertura, sia la mattina che il pomeriggio, dell’Ufficio turistico all’interno della Stazione Marittima. «Quest’anno, probabilmente per la prima volta, siamo riusciti a tenere aperto l’ufficio turistico sin da gennaio, con il prolungamento dell’orario da pasqua fino a fine stagione, e il ritorno all’orario invernale a partire da ottobre. Inoltre, abbiamo confermato tutti i servizi di informazione e accoglienza per i croceristi, con operatori plurilingue negli stand itineranti a bordo nave e in città, punti di cortesia per i passeggeri che attendono la navetta, degustazioni per far conoscere i prodotti della nostra terra e la presenza dei gruppi folk Intragnas ed Etnos per illustrare le tradizioni turritane recuperate negli ultimi , ha aggiunto l'assessora al Turismo Mara Rassu.

«Un impegno importante nel campo della promozione – aggiunge l’assessora – che si aggiunge alle attività di marketing svolte negli aeroporti di Alghero e Olbia, nel settore del wedding e durante il Rally mondiale Italia Sardegna, solo per citarne alcune. L’arrivo di due grandi navi nella stessa giornata rappresenta una straordinaria occasione per la città. Secondo le statistiche circa il trenta percento dei croceristi sceglie le escursioni fuori città, mentre il resto predilige la visita libera nel porto di attracco. Sarà importante, inoltre, l’approdo di ferragosto: ci auguriamo venga accolto positivamente dai commercianti con l’apertura dei negozi durante la giornata di festa – conclude Mara Rassu – per mostrare una Porto Torres sempre più viva e accogliente verso coloro che l’hanno scelta come meta della vacanza».
15/9/2019
La Fondazione Alghero, le cui scelte derivano direttamente da precisi indirizzi politici dell’Amministrazione Bruno, chiude il bilancio consuntivo 2018 con una perdita di circa 48.000 euro - cosa mai avvenuta dall’esistenza della Fondazione - e sullo stesso bilancio gli uffici comunali attendono risposta ai diversi chiarimenti richiesti
16/9/2019
Difficile che Alghero possa ritrovare il numero di eventi mondiali vissuti negli ultimi anni. Così la coordinatrice della lista più votata nella città di Alghero sferra una dura reprimenda all´indirizzo del duo Conoci-Delogu: «hanno creato la Fondazione avrebbero dovuto richiamare il personale dell’ex Azienda Autonoma, ma non lo hanno fatto generando in questo modo un debito importante»
© 2000-2019 Mediatica sas