Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroPoliticaAnziani › «Consigliera bizzarra, Cra disastroso»
S.O. 23 luglio 2019
La storia sulla situazione disastrosa in cui la Maggioranza guidata da Mario Bruno ha relegato il settore dei Servizi sociali, per Antonello Muroni e compagni, è nota a tutta la città
«Consigliera bizzarra, Cra disastroso»


ALGHERO - Per il coordinamento della civica "Noi con Alghero" le dichiarazioni dell'ex consigliera comunale Franca Carta sul Cra sono «bizzarre». «Solo un anno fa, esattamente il 22 luglio, con un'ordinanza contingibile e urgente il sindaco Mario Bruno ordinava lo sgombero immediato e il successivo divieto di accesso all'intero stabile di viale della resistenza. Carta canta: l’ex Amministrazione della ex consigliera è stata la causa dell’attuale disastro del Cra, abbandonato al proprio destino con una scellerata decisione di non custodirlo e di non prendere in considerazione altre decisioni tranne quella, ad effetto speciale, di costruire una nuova struttura».

La storia, per Antonello Muroni e compagni, è nota a tutta la città. «L'abbandono totale della struttura di Viale della Resistenza, vandalizzata e alla mercé di chiunque, il trasferimento dei servizi sociali negli spazi destinati alle mostre del Quarter, sacrificando e mortificando gli utenti e anche i dipendenti, gli anziani trasferiti in quello che è un Ostello della Gioventù. Oggi, improvvisamente, la ex consigliera comunale dice che aveva un piano, di cui nessuno è stato reso partecipe. Aveva un piano, l’ex consigliera Carta».

«Il 16 giugno, gli algheresi hanno invece deciso, anche in virtù di queste scelte scellerate, di piani, di tavoli, di annunci, di mandare a casa la Giunta Bruno. Invitiamo pertanto la ex consigliera Franca Carta di risparmiarci perlomeno il ricordo della tante promesse disattese e dei risultati deludenti della maggioranza di cui ha fatto parte. Sarà nostra cura ridare dignità e spazi adeguati ad un settore fondamentale come è quello dei servizi sociali ma soprattutto riportare gli anziani di Alghero nella loro "casa" abbandonata di gran fretta e dove ancora sotto i letti ci sono le loro scarpe», conclude il comunicato a firma del Coordinamento.

Nella foto: il consigliere comunale Antonello Muroni, coordinatore "Noi con Alghero"
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas