Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesardegnaPoliticaUrbanistica › Riqualificazione urbanistica: avviso online
Red 20 luglio 2019
L’Assessorato regionale dell’Urbanistica ha pubblicato l’avviso per il “Finanziamento di interventi di manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione finalizzati al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare privato ricadente nel territorio regionale”
Riqualificazione urbanistica: avviso online


CAGLIARI - L’Assessorato regionale dell’Urbanistica ha pubblicato l’avviso per il “Finanziamento di interventi di manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione finalizzati al recupero e alla riqualificazione del patrimonio immobiliare privato ricadente nel territorio regionale”. Sono ammessi a finanziamento gli interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia, mentre sono esclusi gli interventi di demolizione e ricostruzione dell’intero edificio e quelli attivati precedentemente alla data di pubblicazione dell’avviso.

«Si tratta di una misura importante - spiega l'assessore regionale dell’Urbanistica Quirico Sanna - per incentivare il mantenimento e il miglioramento del decoro urbano delle nostre città e dei nostri paesi, ma anche per favorire il contrasto allo spopolamento. Il risultato sarà una più alta qualità architettonica, cioè luoghi più attrattivi, e una migliore qualità di vita delle popolazioni insediate». Le domande di partecipazione potranno essere compilate e registrate dalle 12 di lunedì 29 luglio fino alle 12 di martedì 10 settembre attraverso l’utilizzo della piattaforma telematica “SportelloBandi” della Regione.

Invece, la trasmissione della domanda (il cosiddetto “click day”) dovrà essere effettuata a partire dalle 12 di martedì 17 settembre fino alle 12 di lunedì 23 settembre. Può essere una soluzione positiva per tanti cittadini che, magari per impossibilità economica, non possono recuperare le facciate delle proprie palazzine.

Nella foto: l'assessore regionale Quirico Sanna
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas