Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroSpettacoloMusica › Luigi Frassetto, il suo album ad Alghero
Red 6 giugno 2019
Sabato sera, il compositore e musicista sassarese sarà ospite della Libreria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele 11, per presentare “33 1/3”, il suo primo album, a cinque anni di distanza dall’ep di debutto “The R.J. sessions”
Luigi Frassetto, il suo album ad Alghero


ALGHERO - Sabato 8 giugno, alle 21, il compositore e musicista sassarese Luigi Frassetto sarà ospite della Libreria Cyrano, in Via Vittorio Emanuele 11, ad Alghero, per presentare “33 1/3”, il suo primo album, a cinque anni di distanza dall’ep di debutto “The R.J. sessions”. L'autore dialogherà con Emiliano Di Nolfo.

33 1/3 contiene una selezione di temi composti dall’autore per una serie di produzioni filmiche - due lungometraggi più una serie di corti (tra il 2013 ed il 2017). Una produzione ad ampio respiro musicale, dalle sonorità lounge fino all’avanguardia, senza trascurare qualche incursione nella forma-canzone. L'album è stato stampato su vinile, con veste grafica curata da Adam Juresko.

33 1/3 è anche uno spettacolo dal vivo del Luigi Frassetto Double quartet, di cui verrà proiettato un estratto video: un concerto in cui il quartetto elettrico, composto dallo stesso Frassetto alle chitarre con Marco Testoni alle tastiere ed al theremin, Gianni Lubinu al basso e Lorenzo Falzoi alla batteria, incontra il quartetto d’archi di Alessio Manca (violino), Francesca Fadda (violino), Gioele Lumbau (viola) e Francesco Abis (violoncello), per un percorso musicale dalle forti tinte cinematografiche.

Nella foto: Luigi Frassetto
Commenti
16/10/2019
Ulteriore riconoscimento per l’artista algherese, già vincitrice del Premio 2016 per il miglio album in lingua “Com un soldat”. Sabato sera, a Sanremo, sarà in scena nell’ex chiesa di Santa Brigida, nel cuore del quartiere vecchio della Pigna, dove presenterà il suo concerto dedicato a Violeta Parra
© 2000-2019 Mediatica sas