Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziealgheroCulturaUniversità › Progettare e realizzare la sicurezza urbana ad Alghero
Red 29 maggio 2019
Da giovedì 6 a sabato 8 giugno, il Chiostro di San Francesco ospiterà un Corso di formazione promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza dell´Università degli studi di Sassari
Progettare e realizzare la sicurezza urbana ad Alghero


ALGHERO - Sono aperte le iscrizioni al Corso di formazione ed aggiornamento dal titolo “Progettare e realizzare la sicurezza urbana”, che si terrà ad Alghero, nel Centro artitistico-culturale “Il Chiostro” di San Francesco, da giovedì 6 a sabato 8 giugno, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli studi di Sassari, con il patrocinio del Forum italiano per la sicurezza urbana, del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero. L'iniziativa è rivolta ai corpi di Polizia municipale e locale, alle Forze dell’ordine, alle Forze armate, ai sindaci, ai segretari comunali, agli assessori, ai sindacati, agli iscritti all’Ordine degli avvocati e dei magistrati, ai rappresentanti delle organizzazioni non governative, ai dirigenti ed ai funzionari degli Enti locali che si occupano per competenza di sicurezza urbana, immigrazione, pianificazione urbanistica e territoriale, e più in generale agli studenti universitari ed ai liberi professionisti interessati ad approfondire questa tematica a livello locale, regionale e nazionale.

Le lezioni del corso, a cura di esperti accademici e professionisti di riconosciuto livello nazionale ed internazionale, forniranno ai partecipanti un quadro complessivo del mutato contesto delle politiche integrate di sicurezza, con particolare riguardo alla scelta di strumenti inclusivi ed innovativi in grado di regolamentare i fenomeni di disordine urbano; alla valutazione di impatto della politica dei patti per la sicurezza ed alla riduzione della criminalità; al controllo amministrativo del territorio attraverso i regolamenti di polizia urbana; alla gestione della sicurezza in aree ad alta densità turistica; all’esperienza di coordinamento interforze ed all’attività di polizia amministrativa e giudiziaria; alla progettazione, gestione e valutazione dei progetti di videosorveglianza. L’obiettivo finale è quello di fornire ai partecipanti (che lavoreranno in aula su casi concreti, analisi e simulazioni) una “cassetta degli attrezzi” orientata alle migliori pratiche ed alla soluzione dei problemi, utile per operare in contesti professionali specifici e differenziati nell’ambito delle politiche integrate di sicurezza, sia a livello locale e regionale, sia nazionale.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas