Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariCronacaSocietà › Figlia di due mamme: registrata Alida
M.V. 13 maggio 2019
Questa mattina è stata registrata all´Anagrafe cittadina di Sassari una bambina nata da una coppia omogenitoriale. Si tratta del primo caso in Sardegna
Figlia di due mamme: registrata Alida


SASSARI - Questa mattina è stata registrata all'Anagrafe cittadina sassarese una bambina nata da una coppia omogenitoriale. Si tratta della prima registrazione in Sardegna e di una delle prime registrazioni in Italia.

Nata a Sassari lo scorso 7 maggio, la piccola Alida, alla quale viene attribuito anche il doppio cognome, è stata concepita grazie alla fecondazione assistita, avvenuta in Spagna. Una delle due mamme ha donato l'ovulo, fecondato da un donatore anonimo, mentre la sua compagna ha portato avanti la gravidanza.

L'atto di riconoscimento è stato firmato a Palazzo Ducale dal sindaco Nicola Sanna e dalle due mamme, Annalisa Masala, sassarese, e Maria Cristina Benedetto, di origine pugliese, alla presenza della responsabile del Servizio Anagrafe del Comune Lucia Guaraglia e di Michelangelo Cuccu, impiegato dello Stato Civile. Un riconoscimento della doppia genitorialità, come sottolineato dal primo cittadino, che tutela l'interesse della bambina e ne garantisce i diritti di continuità affettiva come avviene nel resto d'Europa.
Commenti
17:08 video
Pesantissime le condanne decise dai giudici della Corte suprema spagnola contro 12 leader separatisti Catalani dopo un processo durato quattro mesi sugli eventi che hanno scatenato la peggior crisi politica in Spagna degli ultimi 40 anni. Una sentenza dura che ha voluto punire la proclamazione unilaterale d´indipendenza della Catalogna. Ma Barcellona si ribella: disordini nella regione e proteste in varie parti d´Europa. Anche Alghero si unisce al coro di protesta: L´intervista con Stefano Campus, presidente dell´Òmnium Cultural de l’Alguer.
10:26
Òmnium Cultural de l’Alguer, che ha denunciato e condannato quanto è accaduto in Catalogna già dal 2017, invita tutte le istituzioni locali, il Sindaco di Alghero, il Presidente del Consiglio Regionale e il Presidente della Regione, le istituzioni e le organizzazioni democratiche presenti ad Alghero ed in Sardegna affinchè adottino iniziative di condanna nei confronti del Governo spagnolo
17:34
Comunità educante, dal 18 ottobre un ciclo di incontri con Lorenzo Braina. La serie di incontri è parte del progetto promosso dall’Amministrazione comunale di Porto Torres con l’obiettivo di fornire strumenti formativi alle famiglie e a tutti i soggetti che lavorano a contatto con i minori
© 2000-2019 Mediatica sas