Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotizienuoroCronacaCronaca › Truffa on-line: una denuncia a Bolotana
Red 3 maggio 2019
Una donna, attirata dall’affare, ha versato una somma di denaro a titolo di anticipo per portare a termine la trattativa. Da quel momento in poi, un 50enne piemontese, intascata la somma, non ha più dato notizie, rendendosi irreperibile. A quel punto, la vittima del raggiro si è presentata alla locale Stazione dei Carabinieri per formalizzare la denuncia di truffa
Truffa on-line: una denuncia a Bolotana


BOLOTANA - Su una nota piattaforma di vendita on-line era stato inserito un annuncio-trappola con il quale veniva posta in vendita una stufa a pellet ad un prezzo alquanto vantaggioso. All’annuncio, aveva risposto una donna del Marghine che, attirata dall’affare, ha versato una somma di denaro a titolo di anticipo per portare a termine la trattativa.

Da quel momento in poi, il presunto venditore, intascata la somma, non ha più dato notizie, rendendosi irreperibile. A quel punto, la vittima del raggiro si è presentata alla locale Stazione dei Carabinieri per formalizzare la denuncia di truffa.

I militari, dopo una serie di riscontri e la collaborazione della persona offesa, sono riusciti a documentare ed accertare il flusso del denaro risultato accreditato su una linea di deposito. Questi riscontri sono stati fondamentali per l’identificazione del responsabile, un 50enne della provincia di Novara, che pertanto è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria per il reato di truffa.
23:26
«La Consulta cívica per les polítiques lingüístiques del català de l’Alguer da il suo supporto ai responsabili catalani che hanno difeso il diritto all´autodeterminazione, con manifestazioni pacifiche e la votazione finale con il referendum del 1 ottobre 2017», si legge in una nota proveniente da Palazzo Serra
20:15
Emerge una scena del crimine agghiacciante. Il 70enne di Alghero trovato morto nella sua casa di Boca Chica, vicino a Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana
13/10/2019
La società che gestisce l´aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas «conferma la sua piena disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti (qualora in futuro ce ne fosse bisogno) e ribadisce la sua totale estraneità ai fatti oggetto di indagine»
21:06
«Ieri, migliaia di cittadini catalani all’interno dell’aeroporto hanno intonato “Bella ciao”, un canto diventato, ormai, il manifesto di tutti i popoli che vogliono battersi per la libertà. Il filo linguistico che lega Alghero e la Catalogna ha, adesso, un altro elemento di comunanza», dichiara il presidente della locale Anpi Antonio Budruni
14/10/2019
Scene di ordinaria follia a Porta Sant’Antonio dove tre stranieri, in pieno giorno, hanno strattonato una connazionale: forse un tentativo di rapina. Due le perone fermate, nel commando anche un minorenne. Sul posto le forze dell'ordine
14/10/2019
Nel fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Lanusei hanno intensificato le operazioni di monitoraggio e sicurezza. Una ventina di militari hanno controllato oltre duecento persone e cento autovetture
© 2000-2019 Mediatica sas