Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariPoliticaBorgate › Nurra, approvati i progetti per le borgate
Red 14 marzo 2019
La realizzazione di un locale multiservizi a Campanedda, l´adeguamento e la ristrutturazione di tutti gli ambulatori medici delle borgate, il risanamento dell´ex plesso scolastico di Tottubella e la riqualificazione di spazi comuni ed aree verdi. Sono i progetti per le borgate della Nurra, elaborati durante il percorso di Bilancio partecipativo organizzato dal Comune di Sassari e dalla Circoscrizione unica della Nurra, con la collaborazione di Eu Puru, nel corso del 2018
Nurra, approvati i progetti per le borgate


SASSARI - La realizzazione di un locale multiservizi a Campanedda, l'adeguamento e la ristrutturazione di tutti gli ambulatori medici delle borgate, il risanamento dell'ex plesso scolastico di Tottubella e la riqualificazione di spazi comuni ed aree verdi. Sono i progetti per le borgate della Nurra, elaborati durante il percorso di Bilancio partecipativo organizzato dal Comune di Sassari e dalla Circoscrizione unica della Nurra, con la collaborazione di Eu Puru, nel corso del 2018.

Durante i quattro incontri, che si sono svolti tra ottobre e novembre 2018 a La Corte, Campanedda, Baratz e Palmadula, sono stati elaborati quattordici progetti, sei dei quali saranno finanziati per il triennio 2019-2021, con un investimento totale di 160mila euro. «Rispetto al finanziamento previsto inizialmente – spiega l'assessore comunale al Bilancio Simone Campus – c'è stato un aumento di 10mila euro, funzionali all'avvio di tutti i progetti. Progetti che si sono delineati grazie alla collaborazione attiva delle cittadine e dei cittadini della Nurra».

«La nostra Amministrazione si è sempre battuta, al fianco della Circoscrizione, per il riconoscimento della specificità della ruralità urbana del nord-ovest - commenta il sindaco di Sassari Nicola Sanna – e il riconoscimento della Nurra come municipalità, avvenuto lo scorso gennaio, è stato anche un attestato del lavoro svolto in questi anni. Oltre all'avvio di questi progetti, continueremo a lavorare per introdurre norme efficaci per dare maggior vigore all'istituzione decentrata e maggior impulso alle attività economiche e produttive del nostro territorio. Sono, inoltre, avviate le procedure per l'investimento dei fondi programmati con la Rete Metropolitana del Nord Sardegna, fondi per la ristrutturazione dei centri sociali delle borgate rurali della Nurra e dell'Argentiera, pari a circa 4milioni di euro».

Nella foto: il sindaco Nicola Sanna
Commenti
19:21
Chiediamo che venga reso pubblico l’elenco di eventuali associazioni e comitati o altro destinatari di eventuali rimborsi/finanziamenti e per quali attività svolte. Il nostro Comitato di borgata, con l’Associazione Eduecoagromaris di Maristella ad esempio, hanno organizzato l’evento “Sos fruttos de sa terra” non ricevendo a tutt’oggi nemmeno un euro di rimborso spese delle sostenute e documentate
© 2000-2019 Mediatica sas