Skin ADV
Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter
Cagliari OgginotiziesassariPoliticaAnzianiViva gli Anziani a Sassari
Red 4 febbraio 2019
Siglato questa mattina un protocollo d´intesa tra il Comune e la Comunità di Sant´Egidio con il sostegno di Enel cuore onlus
Viva gli Anziani a Sassari


SASSARI - Contrastare l'isolamento sociale, migliorare gli indicatori della salute, facilitare l’accesso ai servizi pubblici e ridurre i fattori di rischio legati ad eventi avversi, come l'emergenza caldo/freddo e le epidemie influenzali. Sono questi gli obiettivi del programma “Viva gli Anziani! Una città per gli anziani è una città per tutti”, promosso e sviluppato dalla Comunità di Sant’Egidio Acap onlus in diverse città italiane, con il sostegno di Enel cuore onlus. Un modello di intervento che viene attivato anche nel Comune di Sassari, grazie al protocollo d'intesa con la Comunità di Sant’Egidio siglato questa mattina (lunedì) a Palazzo Ducale.

Alla firma erano presenti il sindaco di Sassari Nicola Sanna, l'assessore comunale alle Politiche sociali e pari opportunità Pina Ballore,il dirigente del Settore Coesione sociale e pari opportunità Mario Mura, Olga Madaro e Francesca Scambia per la Comunità di Sant’Egidio ed Andrea Savona per Enel cuore onlus. Presenti, inoltre, Mariella Cadoni e Rita Diez in rappresentanza di Emergency e suor Annamaria Floris in rappresentanza di Caritas. Il progetto, che si rivolge alla popolazione anziana ultra80enne residente nel territorio di Sassari, mira ad intercettare le situazioni di fragilità, ad attivare e rafforzare le reti di supporto, ad assicurare la collaborazione tra i referenti locali della Comunità ed i servizi sociali, sanitari e socio-sanitari territoriali per facilitare l'accesso ai servizi dei cittadini e favorire la gestione condivisa delle situazioni.

Inoltre, punta a sensibilizzare il territorio sui temi della fragilità legata alla terza età e sul valore della comunità nelle strategie di intervento proposte, a promuovere e sostenere eventi ed iniziative per animare il territorio, a valorizzare la partecipazione attiva della popolazione e sviluppare processi di invecchiamento attivo, a creare sinergie tra gli attori impegnati a diverso titolo in favore della popolazione anziana in un'ottica di condivisione ed integrazione. L'iniziativa si sviluppa in maniera complementare con le politiche di welfare di comunità avviate dall'Amministrazione comunale e si inserisce coerentemente all'interno del percorso di integrazione socio-sanitaria implementato dai Comuni dell'Ambito Plus e dall'Asl e delle azioni dell'Iti, con particolare riferimento all'iniziativa denominata “Punto di salute della comunità per il benessere dei soggetti fragili”, che ha come finalità principale la promozione del diritto alla salute ed il benessere dei cittadini sperimentando forme innovative di servizi secondo un modello di rete.

Nella foto: un momento della presentazione
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas